CALCIOMERCATO/ Juventus, Zaza: le voci su di me fanno piacere, ora penso a far bene

- La Redazione

Simone Zaza è uno dei calciatori del momento: sul suo futuro ci sono tante voci, si parla di Milan e Juventus sulle sue tracce. Lui per ora cerca di non pensare troppo a quel che sarà.

FerrarisGenova
Lo stadio Luigi Ferraris di Genova (Infophoto)

SImone Zaza ha rilasciato oggi un’intervista a sampdorianews.it: a tema il suo futuro, visto che l’attaccante attualmente all’Ascoli (è capocannoniere della serie B). Sulle sue tracce ci sono squadre importanti: il Milan lo tenta con il progetto imperniato sui giovani e in più la sua famiglia è sempre stata di fede rossonera, ma alla Juventus c’è Fabio Paratici che qualche anno fa l’aveva portato alla Sampdoria. Lui non ci pensa: “Non devo decidere io, certo le voci di grandi club fanno piacere e sono motivo di orgoglio ma io mi faccio influenzare difficilmente da cose simili e penso solo a salvarmi con l’Ascoli segnando il più possibile”. Zaza ci ha poi tenuto a rivelare che le voci uscite circa le sue richieste di rinnovo del contratto sono “bugie; quando vai a discutere un accordo ci sono due parti che si devono incontrare, così faremo anche noi: la società vuole che io resti e voglio farlo anch’io, dobbiamo solo trovare un punto d’incontro”. E ancora: “Sarebbe una cosa molto bella giocare al fianco di un grande giocatore come Icardi, lo conosco per i sei mesi che abbiamo trascorso insieme”. Probabilmente è una cosa che non si realizzerà a breve: l’argentino è destinato all’Inter. Il futuro di Zaza resta invece ancora incerto: Milan e Juventus restano alla finestra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori