Fc Juventus/ Deschamps: Pogba fa cose fuori dal comune (oggi 13 ottobre 2014)

Fc Juventus news al 13 ottobre: Carlitos Tevez torna in nazionale, stavolta davvero. Dopo il ko per 2-0 contro il Brasile il ct Gerardo Martino ha parlato in conferenza stampa confermando.

13.10.2014 - La Redazione
higuain_tevez_telecamera
Tevez con Higuain in nazionale - Infophoto

Didier Deschamps, commissario tecnico della Francia, nel corso della conferenza stampa odierne ha parlato di due giocatori che militano nella Juventus, Paul Pogba e Patrice Evra. Il primo è andato in gol contro il Portogallo confermando con la sua prestazione di essere un talento molto importante del calcio francese e mondiale. Queste le parole dell’ex giocatore e allenatore bianconero: “Ha ampi margini di miglioramento ma è già molto forte. Fa cose fuori dal comune anche se alle volte si assume dei rischi che non dovrebbe, perchè potrebbero avere delle conseguenze. Per me è molto bello lavorare con giovani come lo stesso Paul e Varane: hanno un potenziale enorme“. Su Evra si è invece così espresso: “Ha cominciato la sua carriera in Italia, è una nuova sfida per lui, un contesto diverso. Gli ultimi sei mesi al Manchester United sono stati difficili ma ora ha di fronte un nuovo progetto, un sistema di gioco diverso, una cultura tattica diversa, non può che essere un’esperienza positiva. Sta facendo bene e deve continuare cosi“.

Sembra che il Ct dell’Argentina Gerardo Martino abbia finalmente capito che la sua albiceleste non potrà più fare a meno di Carlitos Tevez. E’ servita una pesante sconfitta contro il Brasile, seppure in amichevole, con la doppietta di Tardelli e un rigore sbagliato da Lionel Messi. In attacco non hanno inciso il giocatore del Barcellona e il Kun Aguero assistiti da Lamela, Di Maria e dal bianconero Pereyra. Il tecnico della seleziona argentina ha parlato in conferenza stampa sottolineando che: “Tevez sarà sicuramente chiamato”.

Marcello Nicchi, presidente dell’Aia, ha parlato durante ‘Radio Anch’io lo Sport‘ in onda su RadioRai. Questi ha sottolineato dopo le grandi polemiche seguite a Juventus-Roma che: “Gianluca Rocchi non ha sbagliato nulla durante Juventus-Roma. Il direttore di gara non dovrebbe restare fermo. Questa decisione tocca al designatore. Io sono tranquillo e anche Rocchi lo è, si sta allenando e le immagini direbbero che non ha sbagliato niente. Dubbi? Quando un arbitro prende una decisione è certo, poi deve andare avanti con queste certezze. Arbitrare è sempre stato e sempre sarà difficile, questa settimana di polemiche ci ha fatto riflettere e non ha fatto bene al mondo del calcio in generale. Juventus-Roma, in altre nazioni, è stta giudicata normale. Secondo Uefa e Fifa gli episodi sono catalogabili come ”al limite”. Nemmeno la tecnologia l’ha chiariti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori