Calciomercato Juventus/ News, Brovarone (ag.FIFA): no a Drogba. Cuadrado a Barcellona, Vucinic verso Firenze (esclusiva)

Calciomercato Juventus news: in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Bernardo Brovarone parla delle ultime notizie bianconere, a cominciare dal possibile ingaggio di Didier Drogba

23.05.2014 - int. Bernardo Brovarone
vucinic_chiellini
(INFOPHOTO)

Didier Drogba è l’idea della Juventus per rinforzare l’attacco e puntare alla vittoria della Champions League. Il bomber ivoriano del Galatasaray è in scadenza di contratto e secondo le ultime indiscrezioni piacerebbe molto alla Juventus. I bianconeri sono pronti a cedere Mirko Vucinic che sembra giunto al capolinea della sua esperienza torinese. Nel frattempo si attendono novità sulla situazione Cuadrado, in compartecipazione tra Fiorentina e Udinese. L’agente FIFA Bernardo Brovarone ha parlato del calciomercato della Juventus in esclusiva per ilsussidiario.net.
Drogba può aiutare la Juventus a fare il salto di qualità in Champions? Secondo me è un grande giocatore ma forse non ha più l’età giusta per aiutare la Juventus al meglio delle sue possibilità. Io credo che per avvicinarsi ai livelli dei grandi club d’Europa serva altro.
Ovvero? E’ da tre anni che faccio il nome di Luis Suarez, certo, ora è difficile parlare di lui visto che è esploso completamente, ma alla Juventus serve una delle migliori punte del mondo e lui lo è.
Cuadrado possiamo definirlo top player? E’ un giocatore che ha caratteristiche atletiche e tecniche uniche, ma anche tanti difetti che non gli permettono ancora di fare il grande salto di qualità. E’ poco concreto, spesso pretende di fare giocate troppo complicate e non pensa alle cose basilari.
Potrebbe approdare alla Juventus? Assolutamente no, sono convinto che andrà al Barcellona, non vedo accordi per Cuadrado o rischio buste in tal senso.
Vucinic invece potrebbe approdare alla Fiorentina? Questo è un affare che potrebbe andare in porto, Vucinic è un giocatore che piace molto alla Fiorentina e i rapporti tra i due club sono buoni.
Antonio Conte è rimasto a Torino perché non aveva alternative? E’ sbagliato pensare questo, io sono convinto che Conte abbia un ottimo mercato a livello europeo dopo le belle stagioni alla Juventus.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori