Calciomercato Napoli/ News, Perna (ag.FIFA): Michu sì, Ayew no. Centrocampo? Ci vuole Khedira! (esclusiva)

Calciomercato Napoli news: in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Stefano Perna ha parlato del calciomercato del Napoli e in particolare della situazione attaccanti

10.07.2014 - int. Stefano Perna
michu_bony
(INFOPHOTO)

Il Napoli vuole rinforzare ogni reparto in questa sessione di calciomercato, per questo per quanto riguarda l’attacco si parla di un arrivo ormai certo di Michu, attaccante dello Swansea che piace tanto a Benitez. Il Napoli dovrà anche acquistare un giocatore a centrocampo e uno in difesa. Per quanto riguarda la mediana nel mirino ci sono diversi calciatori come Lucas Leiva che però è lontano dall’arrivo a Napoli. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Stefano Perna ha parlato del calciomercato del Napoli.
Michu si avvicina, è il colpo di calciomercato giusto per Benitez? Assolutamente sì, è un calciatore importante capace di giocare sia come centravanti che come trequartista, insomma un calciatore che può diventare importante nel Napoli.
Potrebbe arrivare anche Ayew? Non credo proprio, io penso che Ayew non arriverà perché il Napoli prendendo Michu lascerà così l’attacco anche se andranno via due giocatori.
Sia Pandev che Zapata verso l’addio? Secondo me sì, Pandev andrà via sicuramente, il Napoli sta cercando di inserirlo in tante trattative di calciomercato. Il Napoli lascerà andare anche il giovane Zapata per farlo giocare maggiormente.
A centrocampo si allontana Lucas Leiva… Il centrocampista brasiliano è un giocatore importante che potrebbe fare bene a Napoli, visto che Benitez conosce perfettamente il modo di giocare del brasiliano. Se non dovesse arrivare io consiglierei un nome importante.
Ovvero? Khedira del Real Madrid, giocatore che piace anche alla Fiorentina. Io credo che il giocatore teutonico possa davvero aiutare il Napoli a fare un altro salto di qualità.
In difesa su chi punterebbe? Io credo che il Napoli rimarrà così fino al preliminare, dopo capirà bene cosa fare per la difesa.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori