Calciomercato Juventus/ News, Chiarenza: scambio Isla-Savic. Cuadrado e Candreva, stesso problema (esclusiva)

- int. Vincenzo Chiarenza

Calciomercato Juventus news: in esclusiva per ilsussidiario.net, l’ex allenatore della Primavera bianconera Vincenzo Chiarenza parla di possibili acquisti e cessioni

savic_llorente
(INFOPHOTO)

Maurizio Isla interessa alla Fiorentina, Stefan Savic alla Juventus: Juan Cuadrado potrebbe mettere d’accorto tutti… Al di là delle ipotesi più fantasiose si vocifera di possibili intrecci di calciomercato tra bianconeri e viola, da qui a settembre. Un altro giocatore che potrebbe lasciare la Juventus è Angelo Ogbonna, anche se la Lazio che ad inizio estate pareva interessata ha appena acquistato l’olandese De Vrij. Chiacchiere anche per Marco Storari che potrebbe lasciare per fare il titolare in un’altra squadra. Per parlare del calciomercato della Juventus ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva Vincenzo Chiarenza, ex allenatore della Primavera juventina.
Crede che Ogbonna lascerà la Juventus? Io gli darei ancora un anno di fiducia: è vero che l’anno scorso non è stato particolarmente positivo per lui, però sarebbe giusto concedergli un’altra chance.
Isla andrà alla Fiorentina? A Torino non si è visto al top se non raramente, in due stagioni non ha lasciato segni indelebili. Ha finito bene l’ultimo campionato però credo che sia possibile una sua partenza, anche destinazione Firenze. Sempre che le due società riescano a trattare.
Per la difesa arriverà Savic? Sarebbe un acquisto all’altezza della Juventus, potrebbe anche essere impiegato da terzino. Si potrebbe anche scambiare con Isla, di modo da non dover sborsare troppo per il suo cartellino.
Oppure inserire Isla nell’operazione Cuadrado… Il colombiano ha giocato un ottimo mondiale e il suo valore di calciomercato è aumentato. La Juventus pensava anche a Candreva che però costa tantissimo a sua volta. Non credo che uno dei due possa arrivare, piuttosto penso che Candreva era della Juventus nel 2010 ma è stato scaricato troppo in fretta.
Storari che cosa farà? E’ un gran portiere, potrebbe giocare titolare in molte squadre sia in Serie A che all’estero. Però ha fatto una scelta di vita: restare alla Juventus come dodicesimo dietro Buffon. E’ affezionato al club bianconero e sfrutterà le occasioni che gli verranno concesse, come ha sempre fatto.

(Franco Vittadini)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori