CALCIOMERCATO/ Milan, Galliani blocca Inzaghi ma il futuro resta incerto

L’amministratore delegato è perentorio: «Inzaghi resterà assolutamente con noi…»

10.11.2010 - La Redazione
inzaghi_gioia_R375x255_15set09
Inzaghi (Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – L’amministratore delegato rossonero Adriano Gallani spegne sul nascere le voci di mercato circolanti in questi giorni riguardanti Pippo Inzaghi. L’attaccante di origini piacentine è deluso dal trattamento riservatogli dal suo allenatore, che lo impiega col contagocce, e starebbe meditando l’addio. «Non fatemi ripetere le stesse cose di ieri – ha tuonato Galliani in Lega Calcio ieri pomeriggio – Inzaghi resterà assolutamente con noi e non se ne andrà a gennaio». Un’affermazione che trova concorde anche Gianluca Di Marzio, esperto di calciomercato di Sky Sport. Recentemente Inzaghi è stato accostato al Napoli e al Parma: «Per quanto riguarda Inzaghi sono solo voci – confessa – non credo che lasci il Milan.

Il Parma lo ha corteggiato parecchio anche in virtù dell’ottimo rapporto fra l’attaccante e il presidente Ghirardi. In ogni caso Lucarelli fra 15-20 giorni si unirà nuovamente al gruppo ed ad inizio gennaio sarà finalmente pronto per rientrare». In realtà la situazione non è da sottovalutare. Pippo Inzaghi ha infatti sbottato pubblicamente «Ho due offerte e deciderò in due mesi. Ci tengo a sentirmi ancora protagonista, non voglio stare fuori 9 partite ed entrare solo in caso di disperazione», e qualora dovesse essere recapitata all’attaccante di Milanello un’offerta concreta potrebbe seriamente prenderla in considerazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori