CALCIOMERCATO / Milan, Lamela: Passerella è in Europa in cerca di acquirenti

- La Redazione

L’intenzione del River è quella di scatenare un’asta al rialzo

Braida_R375_31ago09
Braida (Ansa)

Giorni importanti per il futuro di Erik Lamela, talentino argentino seguito dal Milan. Il presidente del River Plate Daniel Passerella è infatti sbarcato in Europa, molto probabilmente a cerca di un acquirente per il 18enne e per il compagno di squadra Funes Mori.

Chiaro che Passerella non è venuto nel Vecchio Continente per una gita di piacere. Il suo obiettivo è incontrare i vertici dei club più importanti per capire quali possano essere le offerte economicamente più vantaggiose per vendere Lamela.

Sul giocatore il Milan si è mosso per primo grazie ad Ariedo Braida, che nell’ultimo viaggio in Argentina in veste di talent scout è rimasto impressionato dalle qualità dell’esterno d’attacco del River.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI LAMELA E MILAN

Ma negli ultimi giorni il Bayern Monaco ha mosso passi importanti per Lamela, mentre anche Inter e Real Madrid stanno alla finestra in attesa di buone nuove. Ecco perché Passerella sta sondando il terreno con tutti i possibili acquirenti. Il suo intento è quello di scatenare un’asta selvaggia a suon di milioni. Una manna per le casse del suo River.

 

In quest’ottica va spiegato anche il rifiuto opposto alla prima offerta dei rossoneri. Meglio sentire prima tutte le campane, hanno pensato i dirigenti di Rio della Plata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori