CALCIOMERCATO/ Milan, per Asamoah offerti soldi più Merkel

Dopo l’incontro avvenuto domenica sera, a cui hanno partecipato lo stesso giocatore, più l’agente e Massimiliano Allegri, in via Turati avrebbero presentato la prima offerta

25.05.2011 - La Redazione
Asamoah_R375_28apr09
Asamoah, centrocampista Udinese (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – C’è l’offerta del Milan per avere il centrocampista dell’Udinese e della nazionale ghanese, Asamoah. Dopo l’incontro avvenuto domenica sera, a cui hanno partecipato lo stesso giocatore, più l’agente e Massimiliano Allegri, in via Turati avrebbero presentato la prima offerta. Secondo le indiscrezioni raccolte da Datasport si parla di 10/12 milioni di euro più il cartellino del giovane Merkel. L’Udinese valuta Asamoah fra i 18 e 20 milioni di euro e la dirigenza rossonera sta cercando di limare le richieste in modo da arrivare ad un’intesa.

Asamoah è soltanto uno dei molti “mister-x” finiti sui taccuini della società rossonera. Fra i vari obiettivi ricercati per la fascia sinistra troviamo anche Rafael Van der Vaart, che sarebbe pronto a lasciare il Tottenham per la mancata qualificazione alla Champions League, nonché Marek Hamsik, fenomenale nazionale slovacco in forza al Napoli. Attenzione anche al futuro della superstar Cesc Fabregas, da tempo obiettivo dei campioni d’Italia, senza dimenticarsi di Riccardo Montolivo. Il regista della Fiorentina ha annunciato l’intenzione di non rinnovare il proprio contratto e il Milan potrebbe assicurarselo come erede di Andrea Pirlo.

La situazione sarà senza dubbio più chiara quando si risolveranno le questioni legate a Clarence Seedorf e Gennaro Gattuso, entrambi indecisi fra la permanenza e l’addio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori