CALCIOMERCATO/ Milan, Ambrosini: rimarrei, ma aspetto la società

- La Redazione

? Ambrosini ha parlato anche e soprattutto del suo futuro, assieme a Pirlo, Seedorf e ad altri giocatori, ha il contratto in scadenza a giugno e per il momento non si è parlato di rinnovo.

ambrosini_R375_30set08
Massimo Ambrosini (foto Ansa)

A margine di un evento di beneficenza organizzato dal giocatore del Milan Massimo Oddo, molti giocatori rossoneri, compresi il tecnico Allegri e Adriano Galliani, si sono ritrovati assediati da alcuni giornalisti che hanno chiesto lumi sul futuro di qualche senatore in scadenza di contratto. C’era anche Massimo Ambrosini, centrocampista e capitano rossonero, in procinto di alzare il trofeo dello Scudetto, al Milan infatti manca un solo punto. Ambrosini però ha parlato anche e soprattutto del suo futuro, assieme a Pirlo, Seedorf e ad altri giocatori, ha il contratto in scadenza a giugno e per il momento non si è ancora parlato del suo rinnovo. “Rimarrei – ha dichiarato Ambrosini – ma spetta alla società prendere una decisione”, queste le parole del giocatore rossonero riportate dal quotidiano Il Giorno. Ambrosini ha poi concluso: “A fine stagione la società avrà il dovere di fare chiarezza per quanto riguarda il discorso dei giocatori in scadenza di contratto”. Parole abbastanza forti quelle pronunciate dal calciatore marchigiano. Gli ultimi rumors di mercato parlano di un Ambrosini molto tentato dalle offerte dei club inglesi e dalla Roma.

Il giocatore potrebbe trasferirsi nella Capitale qualora arrivasse Ancelotti in panchina, soluzione al momento abbastanza remota. Ambrosini ha comunque ribadito la sua volontà di proseguire il rapporto con i rossoneri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori