CALCIOMERCATO/ Milan, caccia all’erede di Pirlo. Danilo oltre a Ganso?

- La Redazione

Il Milan cerca l’erede di Pirlo, come ammesso ieri da Allegri. E dal Brasile può arrivare Danilo, il nuovo Maicon, compagno di squadra di Ganso al Santos. Il giocatore piaceva pure all’Inter

adriano_galliani_viso_R400
L'ad del Milan Galliani (foto ANSA)

Il Milan prosegue la caccia all’erede di Andrea Pirlo, passato alla Juventus. Ieri Allegri, che si è detto soddisfatto del mercato rossonero, ha chiesto esplicitamente a Galliani l’acquisto di un centrocampista di qualità. Il sogno è Fabregas ma lo spagnolo costa tanto ed è corteggiato dal Barcellona. Potrebbe arrivare un giocatore meno ‘pronto’ a certi livelli ma più economico e forse più duttile come Riccardo Montolivo, che in teoria potrebbe essere impiegato in quasi tutti i ruoli della mediana. Alla Fiorentina potrebbe andare Cassano, in uno scambio alla pari, con parte dell’ingaggio del barese pagato dai rossoneri. Galliani ci sta pensando e tiene d’occhio, come riportato ieri da Il Giorno, anche la pista che porta al doriano Andrea Poli. E’ possibile che il Milan prenda adesso il giocatore per poi girarlo al Cagliari per fargli fare esperienza. Poli tornerebbe poi a Milanello la prossima estate, quando scadrà il contratto ai vari Gattuso, Ambrosini, Van Bommel e Seedorf. Oltre al ‘nuovo Pirlo’ il Diavolo potrebbe mettere le mani sul ‘nuovo Maicon’. Secondo il Corriere della Sera infatti il club di via Turati starebbe seguendo il brasiliano Danilo, compagno di squadra di Ganso al Santos. Il giocatore, 20 anni, può giocare sia da laterale destro in difesa che da centrale di centrocampo. Proprio in questa posizione si è reso protagonista nella finale di Libertadores, vinta dai paulisti per 2-1 contro il Penarol. Danilo, che è stato uno dei migliori, ha realizzato la seconda rete brasiliana. E’ un giocatore tecnico e di buona corsa, che ama proporsi spesso in avanti. Ha realizzato ben 4 reti in quest’edizione della Coppa Libertadores. Anche l’Inter era sul giocatore, prima di cambiare rotta. A quanto pare, i nerazzurri hanno quasi chiuso per un altro esterno destro brasiliano, vale a dire Jonathan, accostato in passato alla Fiorentina. L’unico problema per Danilo è il suo status di extracomunitario. Stesso ostacolo per l’altro grande obiettivo milanista, vale a dire Ganso, anche se Galliani conta sull’apertura della Figc al secondo ‘extra’. Il fantasista resta nel mirino; più probabile, ad ogni modo, che arrivi a gennaio. C’è stato un giallo attorno alle ultime sue dichiarazioni. Il brasiliano, secondo quanto riportato dalla Gazzetta, dava per scontato il suo approdo a Milanello.

Parole poi smentite più tardi dallo stesso giocatore sul suo profilo Twitter, spiegando che vari giornalisti erano testimoni delle sue esatte esternazioni. Insomma, Ganso sì o Ganso no? Solo Galliani può illuminarci…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori