CALCIOMERCATO/ Milan, è derby per Casemiro

- La Redazione

Il Milan è in azione di disturbo sull’Inter per il centrocampista brasiliano Casemiro. Il giocatore del San Paolo potrebbe essere preso in tandem col Genoa, sulla scia dell’affare Boateng

adriano_galliani_viso_R400
L'ad del Milan Galliani (foto ANSA)

Spunta un importante derby milanese sul mercato. Il Milan ha deciso infatti di tallonare l’Inter nella corsa al brasiliano Casemiro, talento di sicuro avvenire del San Paolo. Stando a quanto riferito da Sky, il club rossonero sarebbe molto interessato al giocatore; Galliani potrebbe provare a prenderlo con la collaborazione dell’alleato Preziosi, sulla scia dell’affare Boateng. Anche al Genoa piace Casemiro e l’ideale sarebbe riuscire a trovare una soluzione che metta d’accordo Diavolo e Grifone. Un’ipotesi potrebbe essere questa: i due club acquisterebbero ‘in tandem’ Casemiro, che fino a dicembre giocherebbe con la maglia rossoblù, per poi sbarcare a Milanello con l’inizio del mercato invernale. L’agente del brasiliano, Julio Fressato, è atteso oggi in Italia per incontrare Preziosi; possibile che già in giornata vengano gettate le basi dell’affare. Anche la Roma sarebbe su Casemiro ma in posizione più svantaggiata rispetto alle concorrenti. Sia il Milan che il Genoa hanno degli ottimi motivi per cercare di beffare l’Inter, al di là del valore, molto alto, del centrocampista. Per i rossoneri, i cugini sono i principali avversari, per storia e tradizione cittadina; nell’ultima annata la banda Allegri è riuscita ad interrompere un’egemonia che durava da almeno 4 anni e la volontà è quella di continuare su questa direzione. Strappare agli eterni rivali un talento puro come Casemiro sarebbe di certo un gran colpaccio, dai mille significati. Ma anche Preziosi ha il dente avvelenato con i nerazzurri, dopo le polemiche su Gasperini e sul suo tentato ‘scippo’ dello staff tecnico rossoblù. Un affronto che il patron genoano non ha assolutamente digerito, tanto da mettere in forse l’affare Palacio e più in genere la prosecuzione dei rapporti con il club di Moratti. Arrivare a Casemiro, comunque, sgarbi a parte, non sarà semplice. Il San Paolo lo valuta attorno ai 20 milioni di euro, una cifra piuttosto impegnativa da investire per un ragazzo così giovane, benché talentuoso. Al momento l’Inter si è spinta ad offrire 14 milioni, in attesa di capire l’evolversi della vicenda Sneijder, che potrebbe aumentare la liquidità a disposizione di Moratti. Ma attenzione anche alla pista inglese; secondo la Gazzetta dello Sport, ci sarebbe pure il Tottenham in fila per Casemiro.

Gli Spurs avrebbero già presentato una prima proposta, che è stata però bocciata, in quanto giudicata insufficiente, dalla dirigenza del club paulista.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori