CALCIOMERCATO/ Milan, Alcantara? A gennaio. Kakà, dipende dai rossoneri (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, intervista ad Andrea De Benedetti, giornalista italiano del Guerin Sportivo che ha parlato di Kakà e Alcantara, due giocatori che piacciono al Milan.

16.08.2011 - La Redazione
kakàbrasileR375_13ott08
Kakà con la maglia del Brasile, foto Ansa

Il Milan ha perso definitivamente Cesc Fabregas, centrocampista spagnolo classe 87′ che è passato ufficialmente al Barcellona. Galliani, amministratore delegato del Milan, aveva dichiarato da tempo l’impossibilità dell’acquisto di Fabregas per motivi legati al bilancio delle squadre italiane. Il Barcellona per regalare l’ennesima perla a Guardiola, ha sborsato un’altra cifra importante, ovvero 40 milioni di euro. Il calciomercato del Milan però potrebbe regalare ad Allegri un centrocampista. Adriano Galliani intervistato da Sky ha rivelato di aver chiesto Alcantara al Barcellona ma il giocatore è blindato dai blaugrana. Andrea De Benedetti, giornalista italiano del Guerin Sportivo e GQ, in esclusiva a Ilsussidiario.net (l’intervista integrale verrà pubblicata successivamente) ha parlato proprio del centrocampista spagnolo: “Thiago Alcantara in passato ha mostrato segnali d’impazienza perchè smania dalla voglia di giocare nel Barcellona, l’arrivo di Fabregas ha sicuramente complicato le cose per Guardiola che ha a disposizione ben sette centrocampisti di livello. Per questo penso che la situazione Thiago Alcantara potrebbe cambiare a gennaio”. Guardiola difficilmente potrà mettere in panchina un centrocampista come Fabregas per far posto al grande talento di Thiago Alcantara. Il Milan ci riproverà per il giocatore nato in Italia a San Pietro Vernotico e figlio di Mazinho, ex centrocampista di Fiorentina e Lecce. Adriano Galliani proverà a fare il colpo, in caso contrario “ripiegherà” su Montolivo o Aquilani, oppure entrambi. Ma il Milan ripensa sempre al possibile ritorno di Ricardo Kakà, ex giocatore rossonero oggi al Real Madrid. Nelle “merengues” non riesce a trovare spazio da due anni, per questo potrebbe andare via. De Benedetti parla della situazione di Kakà affermando: “Sicuramente il Real Madrid cederebbe sicuramente il giocatore e lo stesso Kakà vorrebbe ritornare al Milan. Toccherà sicuramente ai rossoneri fare la mossa decisiva”. Il Real Madrid infatti non può cedere il giocatore in prestito per questo vuole cederlo a titolo definitivo. Ma il Milan non intende spendere cifre folli per il suo ex talento. In passato si è parlato di un acquisto a 22 milioni di euro, le cifre potrebbero essere quelle ma sicuramente per il Real Madrid ci sarà una minusvalenza importante…

…Certamente un ritorno di Kakà a Milanello farebbe piacere soprattutto a Massimiliano Allegri, tecnico del Milan che vorrebbe un trequartista per rinforzare ancora di più la squadra in vista della prossima stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori