CALCIOMERCATO/ Milan, Aquilani c’è l’accordo, Galliani: “Mercato chiuso”

E’ arrivato il sì del Liverpool, il centrocampista ex Juve è già in volo verso Milano, l’accordo è stato trovato per un prestito con obbligo di riscatto

24.08.2011 - La Redazione
aquilani_liverpool_R375_20ago10

Fumata bianca a Liverpool. Alberto Aquilani è a partire da questa stagione un giocatore del Milan. E’ lui il famoso Mister X di cui Allegri e Galliani parlano da mesi lasciano i tifosi con il fiato sospeso. Probabilmente senza il Lodo Mondadori che ha dissanguato le casse scietarie si sarebbe cercato con più determinazione un top player (Bale, Fabregas alcuni dei nomi circolati) ma il tecnico rossonero ha comunque a disposizione un ragazzo di talento e che può ancora crescese, soprattutto se, come successo lo scorso anno per la prima volta, starà bene fisicamente. La trattativa, che era stata ottimamente avviata nei giorni scorsi ha subito in mattinata un rallentamento a causa della buonuscita richiesta ai Reds poi, superato questo ostacolo, è arrivato l’ok. Determinante l’incontro avvenuto in mattinata a Liverpool tra i dirigenti del club e Franco Zavaglia, procuratore del giocatore. Alberto Aquilani atterrer in serata all’areoporto di Bergamo Orio al Serio. Determinante quindi la spedizione di Zavaglia in Inghilterra per strappare il sì dei Reds. Un primo inconro che aveva già avvicinato molto le parti era avvenuto lunedì, dopodiché il manager del giocatore e il Liverpool si erano presi due giorni di tempo per dare una risposta. L’accordo è stato trovato in mattinata quindi. Aquilani arriverà al Milan in prestito con obbligo di riscatto se raggiungerà il numero di 20 presenze. Secondo quanto riporta Gazzetta.it il riscatto è fissato in 6 milioni di euro più bonus e al giocatore, che ha tre anni di contratto, andranno 2 milioni la prossima stagione e 2,5 nelle due successive. Aquilani garantirà una scelta in più a centrocampo a mister Allegri e sarà importante da subito visto anche l’infortunio occorso a Flamini e comunque costituirà un’importante iniezione di qualità in un centrocampo che ha perso la classe di Pirlo. “Abbiamo preso un giocatore di grande qualità, giusto per il Milan. Ma adesso il mercato del Milan non è chiuso: è chiusissimo”, ha detto Galliani a Gazzetta.it ad accordo fatto.

Aquilani, classe 1984, è considerato uno dei maggiori talenti recenti del nostro calcio. Cresciuto nelle giovanili della Roma, non è mai riuscito ad esplodere definitivamente soprattutto a causa dei molti infortuni patiti in carriera e delle continue ricadute. Passato nell’estate del 2009 al Liverpool, dopo una stagione con poche presenze è passato la scorsa estate alla Juventus che però non ha esercitato a fine anno il diritto di riscatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori