CALCIOMERCATO/ Milan, Pato a Parigi, nell’affare potrebbe entrare Sakho

- La Redazione

Domani sera il Milan affronterà a San Siro l’Arsenal nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. Si parla intanto di mercato con Pato verso il Psg a giugno.

alexandre_pato_r400
Pato (Foto: Infophoto)

Domani sera il Milan affronterà a San Siro l’Arsenal nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. I rossonero affronteranno un avversario che vorrà dare filo da torcere ai rossoneri a Milano per poi dare il colpo di grazia in Inghilterra all’Emirates Stadium. Allegri sta pensando alla formazione soprattutto a chi schierare accanto a Ibrahimovic che tornerà in campo. Robinho è favorito su El Sharaawy per la maggiore esperienza, ma il Faraone ha una maggiore confidenza con il gol e poi sta attraversando un grande momento di forma. Allegri al ritorno potrà contare su Pato che ha recuperato dal suo problema muscolare e sarà in campo all’Emirates. Proprio su Pato continuano ad arrivare le voci di mercato che riguardano un suo possibile addio a fine stagione. Il Papero continua a piacere tanto al tecnico del Psg Ancelotti che lo ha allenato a Milano nel club rossonero appena arrivato giovanissimo dal Brasile. I due hanno un ottimo rapporto, a gennaio la cessione di Pato è stata ad un passo anche perchè i rossoneri avevano puntato su Tevez. Pato non sembra avere un ottimo rapporto con Allegri, attuale tecnico del Milan. A Parigi ritroverebbe anche Leonardo, suo grande estimatore. Insomma gli ingredienti per un matrimonio a fine stagione ci sono tutti. L’unico problema è convincere il patron Berlusconi che oltre ad essere un grande estimatore di Pato si trova anche a dover gestire il gossip visto l’amore sbocciato tra il brasiliano e sua figlia Barbara. L’impressione però è che Berlusconi a gennaio abbia stoppato l’affare solo per questioni economiche visto che l’offerta del Psg non era molto soddisfacente. Dalla Francia fanno sapere che il Psg tornerà alla carica per il Papero, in caso di qualificazione in Champions League la dirigenza transalpina concederà ad Ancelotti fondi illimitati per sbizzarrirsi sul mercato e uno dei giocatori messi nel mirino è proprio Pato. Il Milan potrebbe dare il via libera ma non solo per una somma importante di denaro. I rossoneri vorrebbero inserire nella trattativa Sakho, giovane difensore francese, classe 90′, molto duttile, che è anche il capitano del club transalpino. Sakho può giocare sia da centrale difensivo che da terzino destro.

Il Milan potrebbe schierare Sakho accanto a Thiago Silva, facendo maturare il francese. I due formerebbero una coppia difensiva di grande livello, l’eleganza e la potenza fisica del brasiliano con l’atleticità del francese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori