CALCIOMERCATO/ Milan, anche Cech per il dopo Abbiati

? Il portiere ceco Peter Cech potrebbe andare via dal Chelsea. L’estremo difensore ceco non ha buoni rapporti con Villas Boas e ha il contratto in scadenza nel 2013.

20.02.2012 - La Redazione
Abbiati
Christian Abbiati, portiere del Milan (Infophoto)

Il futuro di Villas Boas è sempre in bilico. Il manager del Chelsea, ex allenatore del Porto nella scorsa stagione con il quale ha vinto tutto tra Portogallo ed Europa, non sta vivendo un buon momento. In campionato è lontano anni luce dal Manchester City di Mancini e al momento è in lotta per il quarto posto in classifica assieme all’Arsenal di Wenger. Domani sera il Chelsea affronterà il Napoli al San Paolo per l’andata degli ottavi di finale di Champions League, una manifestazione che attrae molto il patron del Chelsea Abramovich. Chiaro che un’eventuale uscita agli ottavi del Chelsea porterebbe a un addio prematuro di Villas Boas. Il manager portoghese potrebbe emigrare fuori dall’Inghilterra, si parla di un futuro in Italia per lui, l’Inter infatti vorrebbe ingaggiarlo al posto di Ranieri. Villas Boas al Chelsea sembra essersi messo contro tutti i senatori del gruppo. Da Drogba a Terry, passando per Cech e Lampard. Anche il portiere ceco Peter Cech potrebbe andare via dal Chelsea. Per anni è stato uno dei migliori portieri al mondo, dopo l’infortunio alla testa non ha più dato grande dimostrazione di sicurezza ma forse tutto è dipeso anche dall’ambiente. Con Villas Boas non c’è infatti un grande rapporto per questo il 29enne estremo difensore ceco potrebbe  andare via a fine stagione. Adriano Galliani, dirigente del Milan, secondo la stampa inglese avrebbe messo nel mirino il portiere ceco che ha il contratto in scadenza nel 2013. La valutazione di Cech è alta, si parla di circa 17 milioni di euro, ma è chiaro che il contratto in scadenza tra un anno e mezzo può sicuramente influenzare il valore del cartellino del giocatore. Cech potrebbe accettare l’idea di volare a Milano per difendere la porta del Milan per trovare nuovi stimoli. Sia chiaro, Abbiati sta disputando un’ottima stagione, ma il portiere rossonero compirà 35 anni e il Milan non vuole arrivare con l’acqua alla gola nel momento dell’addio di Abbiati. Cech piace nell’ambiente rossonero, è ancora giovane e potrebbe ritornare sui livelli di qualche anno fa quando era in lizza con Buffon per la palma di miglior portiere al mondo. I tifosi del Milan sarebbero ovviamente dispiaciuti per l’eventuale addio di Abbiati ma non sarebbero delusi dall’arrivo in porta di un giocatore forte come Peter Cech.

Il Chelsea dovrà probabilmente trovarsi un altro portiere altrimenti cercare di rinnovare il contratto all’estremo difensore ceco che con Villas Boas non ha un grande feeling. Il Chelsea vuole evitare di arrivare all’estate del 2013 senza aver rinnovato il contratto a Cech…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori