CALCIOMERCATO/ Milan, Fernando o Sandro, Galliani sceglie il brasiliano per il centrocampo

La domanda ricorrente è sempre la stessa: che farà Van Bommel a fine stagione? Il centrocampista olandese ha il contratto in scadenza con il Milan. I rossoneri pensano a Fernando e Sandro.

22.02.2012 - La Redazione
galliani_r400
Galliani (infophoto)

La domanda ricorrente è sempre la stessa: che farà Van Bommel a fine stagione? Il centrocampista olandese ha il contratto in scadenza con il Milan, il calciomercato rossonero come ogni anno parlerà con i giocatori in scadenza solo a stagione finita. In questo caso però le cose sono differenti, perchè Van Bommel sta pensando di andare via. A Milanello si trova benissimo, ma il 35enne centrocampista olandese vuole spendere gli ultimi anni della propria carriera al Psv, la sua prima squadra da dove ha spiccato il volo verso i grandi traguardi raggiunti. Van Bommel ha ricevuto le offerte dal club olandese. Per il momento ha rimandato la decisione, tornare a casa è un’idea che lo alletta molto ma lasciare un club di grandissimo livello come il Milan pesa tanto. Inoltre Van Bommel è un pupillo del tecnico Allegri che lo ha promosso titolare a centrocampo nel ruolo di vice Pirlo. Non sarà facile andare via da una realtà vincente che ti ha preso in tutto. Il Milan però è una grande società e non potrà aspettare all’infinito il giocatore olandese. Se Van Bommel decidesse di andare via i rossoneri punterebbero su altri giocatori con caratteristiche simili a quelle dell’ex capitano del Bayern Monaco. Nel mirino del Milan ci sono due brasiliani. Il primo si chiama Fernando Francisco Reges, centrocampista brasiliano con passaporto portoghese che potrebbe lasciare il Porto a fine stagione. Fernando non sta giocando sui livelli della scorsa stagione anche a causa di un rapporto non proprio idilliaco con la società e con il tecnico del Porto. Il brasiliano potrebbe sbarcare in Italia, a giugno Inter e Roma hanno cercato di puntare sul giocatore ma il Porto ha sparato una richiesta di 20 milioni di euro. Una cifra che ha spaventato le squadre italiane. Discorso analogo per Sandro Ranieri, classe 89′, giocatore del Tottenham che è due anni più giovane di Fernando. Il Tottenham non lo ha mai messo sul mercato anche perchè lo ritiene un giocatore molto importante per il futuro degli Spurs. Sandro però inizia ad avere qualche problema con il manager Redknapp e potrebbe chiedere di andare via. A differenza di Fernando però la valutazione di Sandro non si è abbassata. Il Milan è da tempo interessato al brasiliano. Sandro giocò contro i rossoneri in Champions League nella scorsa stagione destando un’ottima impressione.

Ma per liberare Sandro, il Tottenham vorrebbe almeno 20 milioni di euro. Si tratta di una cifra importante ma è chiaro che il Milan dovrà pur spendere dei soldi per rimpiazzare i giocatori che andranno via nella prossima stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori