CALCIOMERCATO/ Milan, Pato-Ramos, dalla Spagna si parla di un super scambio con il Real Madrid

Il futuro di Alexandre Pato al Milan è sempre in bilico. Il talento brasiliano già a gennaio sembrava vicino all’addio al club rossonero. Il Real Madrid pronto a offrire Ramos.

22.02.2012 - La Redazione
alexandre_pato_r400
Pato (Foto: Infophoto)

Il futuro di Alexandre Pato al Milan è sempre in bilico. Il talento brasiliano già a gennaio sembrava vicino all’addio al club rossonero. Il Psg infatti è stato vicino all’acquisto del talento 23enne dei rossoneri ma il diretto interessato, dopo un colloquio con il patron Berlusconi, ha deciso di rimanere al Milan. I dirigenti rossoneri avevano già venduto il giocatore al club francese, il tecnico del Milan Allegri aveva già dato il via libera all’operazione. Pato piace molto al tecnico del Psg Ancelotti che ha già dichiarato di volerci provare nuovamente per il bomber brasiliano. Anche il direttore sportivo Leonardo pensa molto al talento brasiliano, l’impressione è che a giugno il Psg ci proverà con maggiore convinzione anche perchè i 27 milioni di euro per il Papero offerti a gennaio sono pochi per convincere il Milan a cedere il giocatore. Il Real Madrid è una società che da sempre punta sui migliori giocatori al mondo. Il Milan lo sa bene visto che Florentino Perez strappò ai rossoneri Kakà per 64 milioni di euro, peccato per il Real che il brasiliano a Madrid non abbia mai dato dimostrazione di tutte le proprie qualità. Il club madrileno vuole a tutti i costi puntare sul giovane attaccante brasiliano. Da giorni si parla di una possibile offerta della “Casa Blanca” per il calciatore sudamericano. Oggi il quotidiano Marca ha addirittura rivelato un retroscena importante. Il Real Madrid avrebbe offerto al Milan il difensore spagnolo Sergio Ramos per arrivare a Pato. Uno scambio alla pari che potrebbe far vacillare i rossoneri anche se ci sono tre anni di differenza a favore del brasiliano. Ma il nome di Sergio Ramos alla dirigenza rossonera piace tanto, da almeno due anni si parla di un forte interessamento di Galliani per il difensore del Real Madrid che può giocare sia da centrale difensivo che da terzino destro. Pato potrebbe volare a Madrid dove Josè Mourinho lo apprezza particolarmente, lo Special One sarebbe contento di allenare un attaccante come Pato. In cambio il Milan avrebbe un giocatore duttile e molto forte, perno della difesa della Spagna, che accanto a Thiago Silva potrebbe migliorarsi. I due formerebbero una coppia di centrali molto affidabili. Ma per il momento i discorsi riguardanti la cessione di Pato sono rimandati a fine stagione.

Adesso il Papero dovrà tornare in forma per aiutare il Milan a centrare gli obiettivi prefissati. Allegri però dovrà concedergli fiducia altrimenti il giovane attaccante brasiliano potrebbe intristirsi. Il suo addio però appare scontato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori