CALCIOMERCATO/ Milan, Benatia erede di Nesta!

- La Redazione

Il Milan si gode la prima mini fuga del campionato. Il vantaggio sulla Juventus è aumentato a quattro punti. I rossoneri cercheranno in ogni modo di acquistare un vice Nesta. Si pensa a…

mehdi_benatia_r400-1
Mehdi Benatia (Infophoto)

Il Milan si gode la prima mini fuga del campionato. Il vantaggio sulla Juventus è aumentato a quattro punti, ma in casa Milan in questi giorni si è parlato dell’ennesima tensione causata da Ibrahimovic che si è scagliato contro una giornalista di Sky Sport. Tutto rientrato nella norma anche grazie alla mediazione di Adriano Galliani, dirigente rossonero che sa sempre come uscire fuori da queste situazioni. Il Milan pensa non solo all’immediato futuro ma anche a quello più distante. I rossoneri dovranno gestire la situazione dei giocatori in scadenza di contratto, sono ben 11 i calciatori che dovranno rinnovare l’accordo con il club di Via Turati. In difesa il Milan potrebbe perdere Alessandro Nesta, difensore centrale classe 76′ che è indeciso se continuare a giocare a calcio o ritirarsi a causa dei soliti acciacchi. A 36 anni Nesta chiuderebbe una carriera piena di trionfi personali e di club. Per il Milan però diventerebbe tutto più complicato perchè nonostante la presenza di Mexes in rosa il tecnico Allegri avrebbe comunque bisogno di un altro centrale di livello. I nomi che circolano per la difesa rossonera sono tanti, ma il tecnico toscano ammira molto Benatia dell’Udinese, difensore marocchino classe 87′ autore di due stagioni ad alto livello con l’Udinese. Il club friulano ogni anno si autofinanzia con la cessione di qualche gioiello. I talent scout bianconeri, forse i migliori al mondo, portano in Friuli fior di talenti, per questo per un Sanchez che vola a Barcellona per 43 milioni di euro, c’è un Muriel pronto a ritornare alla base dopo aver incantato a Lecce. Idem per Cuadrado. L’Udinese nella scorsa sessione estiva ha ceduto Sanchez e Inler incassano più di 55 milioni di euro, una cifra importante. Quest’anno gli indiziati a lasciare il Friuli sono Benatia, Armero, Asamoah e Isla. Tutti e quattro sono nel mirino di grandi club. Benatia piace a Napoli, Inter, Manchester United, ma il Milan potrebbe anticipare tutti. Il giocatore marocchino formerebbe con Thiago Silva una coppia difensiva di assoluto valore. Benatia è molto bravo in marcatura, il Milan avrebbe certamente bisogno di un difensore forte e giovane. La valutazione di Benatia è di circa 16 milioni di euro, un prezzo importante che il Milan potrebbe abbassare con l’inserimento di qualche contropartita tecnica.

I rossoneri hanno in rosa giocatori giovani dal valore assicurato. Merkel ad esempio potrebbe interessare al tecnico dell’Udinese Guidolin, anche il giovane Strasser è un elemento di talento. L’affare potrebbe decollare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori