CALCIOMERCATO/ Milan, Petralito (Ag. Fifa): Tymoschuk si può, ecco perchè (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Petralito ha parlato della trattativa tra Milan e Bayern Monaco per Tymoschuk, centrocampista ucraino del club bavarese.

21.08.2012 - int. Giacomo Petralito
Tymoschuk
Anatolij Tymocuk, centrocampista del Bayern Monaco e della nazionale ucraina (Infophoto)

Il calciomercato del Milan ha deciso di puntare con decisione su un giocatore importante a centrocampo ed esattamente come mediano davanti alla difesa. Ad Allegri servirebbero dei giocatori importanti per rinforzare la rosa e competere con la Juventus per quanto riguarda lo Scudetto. Non sarà facile, il trofeo Berlusconi ha mostrato una Juventus superiore al Milan in particolare come rosa. I rossoneri stanno appena ufficializzando l’acquisto di Pazzini dall’Inter con lo scambio con Cassano, il tecnico Allegri gradirebbe anche un giocatore davanti alla difesa visto che l’esperimento Montolivo non è andato molto bene nel match contro la Juventus. Il Milan però dovrà sborsare 7-8 milioni di euro per l’acquisto di Pazzini oltre al cartellino di Cassano, per questo non potrà spendere molto sul mercato. Ci stiamo avvicinando molto alla zona Galliani, con l’amministratore delegato del Milan che è pronto a comprare un giocatore low cost a centrocampo. Nel mirino del club rossonero c’è ancora Tymoschuk, centrocampista ucraino classe 79′ che gioca nel Bayern Monaco e ha il contratto in scadenza nel 2013. Un calciatore molto forte fisicamente e dotato di grande grinta che può ripercorrere le orme di Van Bommel per quanto riguarda il ruolo e la personalità. Ne è convinto anche il noto agente Fifa Giacomo Petralito, che in esclusiva a Ilsussidiario.net, ha dichiarato: “Può essere il momento giusto perchè il Bayern Monaco è vicino all’acquisto di Javi Martinez e poi il giocatore può liberarsi a un prezzo decisamente basso. Si può ripetere l’affare Van Bommel“. Parole importanti quelle di Petralito che confermano la tesi rilanciata in precedenza che prevedeva l’arrivo dell’ex Dinamo Kiev a centrocampo per rinforzare la rosa del Milan. Van Bommel arrivò a gennaio 2011 dal Bayern e contribuì alla vittoria dello Scudetto da parte del Milan. L’addio del generale olandese, che è ritornato al Psv, ha di fatto riportato la lacuna del centrocampista nella rosa del Milan. Allegri cercherà in tutti i modi di rinforzare la rosa rossonera con l’acquisto di un giocatore e l’ucraino potrebbe essere il giocatore giusto per dare sostanza a centrocampo. Galliani spera di arrivare al giocatore attraverso una formula che non preveda l’esborso economico.

Un affare low cost che piace molto a Galliani e potrebbe interessare ad Allegri nonostante il giocatore ucraino non sia più giovane visto che ha 33 anni. Il Milan vuole assolutamente rinforzare la rosa di Allegri, ce la farà Galliani ad effettuare il colpo low cost?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori