Calciomercato Milan/ Fossati (ag.FIFA): Kakà via a gennaio? Non impossibile. Sorpresa a centrocampo! (esclusiva)

- int. Giovanni Fossati

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Giovanni Fossati ha parlato del calciomercato del Milan: le voci circolanti mettono in dubbio addirittura Kakà, appena tornato all’ovile

dejong_robinho
(INFOPHOTO)

Il Milan ha deciso di puntare con decisione su Honda per gennaio e questo potrebbe portare anche all’addio di Kakà, qualora il brasiliano non tornasse in forma fino al mercato invernale. Il Milan ha voluto puntare su Rami per la difesa, Honda per il centrocampo e chissà che non possa puntare su un altro giocatore magari per il centrocampo. Galliani spera di ottenere ancora una volta un terzo posto in classifica come lo scorso anno ma questa volta sarà davvero difficile. Per parlare del mercato del Milan abbiamo intervistato in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Giovanni Fossati.

Il Mlan ha fatto bene a puntare su Rami per la difesa? E’ un giocatore molto interessante che potrebbe fare bene al Milan. Però credo che non sarà titolare.

E quindi? Potrà dare una mano alla difesa, ma credo che la coppia titolare rimanga Zapata-Mexes in vista del proseguio del campionato.

Kakà via a gennaio è fantacalcio? Non credo proprio, non penso si tratti di fantacalcio. Se non dovesse recuperare un rendimento migliore potrebbe andare via prima del previsto.

Potrebbe fare spazio a Honda? Il giapponese arriverà a gennaio e credo che il Milan voglia puntare su di lui a lungo termine. Il cambio tra i due è uno scenario non impossibile ma dipenderà da Kakà: chiaramente le intenzioni del Milan sono quelle di avere in rosa entrambi.

Si aspetta qualche colpo a centrocampo? Penso di sì, ma credo sarà un colpo alla Galliani, ovvero un acquisto a sorpresa, un nome non necessariamente ipotizzato finora.

Un colpo alla Balotelli? No, non credo che il Milan voglia spendere tanto. Semmai un colpo alla De Jong.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori