DIRETTA/ Milan-Newcastle live (1-0 p.t., Torneo di Viareggio 2013): la partita in temporeale

- La Redazione

Milan-Newcastle è la partita di esordio dei rossoneri al Torneo di Viareggio 2013: segui e commenta in temporeale il match del girone 9 (gruppo A), il primo tempo si è concluso sul 1-0

newcastle_esultanza
(INFOPHOTO)

Il primo tempo di Milan-Newcastle si chiude sul risultato di 1-0 per i rossoneri. Per ora decide il gol del centrocampista Bryan Cristante, che al 9′ minuto ha battuto il portiere del Newcastle, Anwich, con una punizione dai 20 metri, battuta con furbizia mentre la barriera si stava ancora sistemando (il Milan non aveva chiesto la distanza, e poteva perciò calciare senza aspettare il fischio dell’arbitro). Milan in campo con il modulo 4-3-3, Newcastle con un più classico 4-4-1-1. Le occasioni: la prima al 4′, un destro dal limite dell’area del centravanti milanista Henty, che però esce debole e rotola fuori. Dopo il gol del Milan (9′), il Newcastle ha la prima occasione per pareggiare: al 14′ punizione da sinistra, il difensore centrale Streete anticipa l’uscita di Narduzzo ma manda alto il colpo di testa. Al 19′ il milanista Bastone controlla e tira rapidamente dal limite dell’area: destro che passa di poco alla sinistra di Anwich. Al 22′ Henty rischia l’autogol per il Milan, quando su uno spiovente da calcio d’angolo anticipa Narduzzo toccando all’indietro di testa: bravo il portiere milanista a recuperare la posizione e toccare oltre la traversa. Al 29′ bel lancio centrale di Cristante, che spalanca a Henty l’uno contro uno con Anwich: il nigeriano però spreca tentando il pallonetto da lontano, poteva sicuramente avanzare e concludere in altro modo. Pochi secondi dopo altra azione del Milan: Henty si allarga a sinistra e crossa bene rasoterra, Simone Ganz (figlio di Maurizio) colpisce a botta sicura con l’interno destro ma è provvidenziale la spaccata del difensore polacco Satka, che evita un gol apparentemente sicuro. Al 40′ ancora Simone Ganz in evidenza: si fa spazio in area e conclude di sinistro, palla fuori di poco. Poi al 43′ una colossale occasione per il Newcastle. Angolo da destra: cross sul secondo palo, Aarons ci va di testa ma Narduzzo fa un miracolo; sulla respinta si accende una mischia pazzesca, la palla schizza in qualche modo sul secondo palo dove Quinn tira di destro, cadendo: deviazione e palla sulla traversa, poi s’innalza e ricade sul legno per la disperazione dell’attaccante inglese. E’ l’ultima emozione di un primo tempo tutto sommato godibile.

Risorsa non disponibile



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori