CALCIOMERCATO/ Milan Balotelli, il retroscena: il 27 stava saltando tutto per la Juventus

Pochi giorni prima dell’ufficializzazione del trasferimento di Mario Balotelli al Milan stava saltando tutto. Un’offerta della Juventus ha rischiato il patatrac…

04.02.2013 - La Redazione
balotelli_mani
Mario Balotelli (Infophoto)

La trattativa che ha portato Mario Balotelli al Milan è stata tutt’altro che semplice. A pochi giorni dall’ufficializzazione dello scorso 30 gennaio, il tutto stava saltando per via di un’offerta della Juventus. Un retroscena svelato al Resto del Carlino da parte di Alberto Galassi, avvocato membro del direttivo del Manchester City, e figura molto importante nel passaggio di Super Mario in rossonero: «Nella serata di lunedì 27 la trattativa era saltata – racconta tutto il dottor Galassi – Anche per l’intervento della Juve. Da Torino chiedevano il prestito, a condizione anche vantaggiose ma inaccettabile per il City». Dopo una notte di meditazione il dialogo fra i Citizens e i rossoneri è ripreso e alla fine Balotelli ha potuto tornare nella sua Milano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori