CALCIOMERCATO/ Milan, incertezza Allegri: futuro? Se tutti lo vogliono resto…

- La Redazione

L’allenatore del Milan, Massimiliano Allegri, ha parlato del proprio futuro al termine di Milan-Palermo. Il tecnico livornese ha sottolineato i dubbi nonostante il contratto

allegri_calma_milan
Massimiliano Allegri, ex di Juventus-Milan (Infophoto)

Non è certo di restare sulla panchina del Milan Massimiliano Allegri e lo si capisce senza ombra di dubbio dalle dichiarazioni rilasciate dallo stesso al termine della sfida fra il Milan e il Palermo di ieri pomeriggio, vinta dai rossoneri per due reti a zero. Alla domanda specifica del giornalista di Sky Sport sul futuro, il livornese ha replicato: “Sono molto contento di stare al Milan, ma credo che per stare insieme ci vogliano entrambe le parti. Io comunque sento grande fiducia da parte della società”. L’allenatore rossonero non vuole quindi forzare nessuno e punta sull’armonia fra le parti e all’unione di intenti. Se da una parte è vero che in Europa il Milan ha registrato un flop forse inaspettato per come si era messa la partita d’andata contro il Barcellona, è vero anche che non si può non sottolineare la cavalcata straordinaria di questa squadra da gennaio ad oggi, avvenuta dopo una ricostruzione che avrebbe forse tagliato le gambe a qualsiasi altra società: 24 punti nel girone di ritorno ne fanno la squadra che ha corso di più nella seconda parte del campionato, anche davanti alla Juventus (21).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori