CALCIOMERCATO/ Milan, Robinho sempre più vicino al Santos

Robinho ormai non rientra più nei progetti futuri del Milan. Probabilmente a luglio l’attaccante farà ritorno al Santos, il club brasiliano nel quale è cresciuto e si è affermato.

18.03.2013 - La Redazione
kucka_robinho
Robinho, attaccante Milan (Foto Infophoto)

Che Robinho non rientri più nei piani del Milan non è un mistero. Massimiliano Allegri continua a mandarlo in panchina e davanti a lui ci sono sempre almeno Mario Balotelli e Stephan El Sharaawy, se non Boateng e Niang. Nuove non sono neanche le notizie che danno il brasiliano in partenza per la città Santos, a 80km da San Paolo. Il volere del giocatore infatti sarebbe quello di tornare in patria nella squadra in cui ha fatto le giovanili e si è poi affermato fino a diventare uno dei talenti più in vista del campionato brasiliano (era cresciuto insieme a Diego, visto poi con la Juventus), dato che non riesce a ritagliarsi uno spazio nel Milan di oggi. A inizio 2012 si era già parlato dell’ipotetica cessione da parte dei rossoneri ma il Santos non era riuscito a adempiere alle richieste economiche; questo inverno ancora una volta l’affare non è andato in porto, e perciò dovrà aspettare l’apertura del mercato in Brasile per proporre una controfferta al club di via Turati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori