Calciomercato Milan/ Boateng: quella telefonata di Berlusconi in cui…

calciomercato Milan – Boateng, ora allo Schalke 04, ha rivelato di aver ricevuto una telefonata da Berlusconi in persona prima della chiusura dell’affare per avere conferme.

04.09.2013 - La Redazione
Boateng_Corsa_EsultaR439
Boateng, centrocampista Schalke

Dopo il ritorno di Kakà sembrano passati già anni dalla cessione di Kevin Prince Boateng, ma in realtà parliamo di cronaca più che recente. Un’operazione lampo, quella che ha portato il ghanese allo Schalke 04, il calciatore alla Bild ha rivelato un retroscena di quelle ore: “Prima della mia partenza mi ha chiamato il presidente Silvio Berlusconi, voleva sentire di nuovo, direttamente da me, che avevo intenzione di lasciare il Milan. Un ultimo contatto con Silvio Berlusconi prima di lasciare il calcio italiano, il centrocampista evidenzia le differenze con quello tedesco: “In Germania il ritmo è molto più alto, qui le squadre attaccano per novanta minuti. Devo ancora abituarmi ma mi piace questo tipo di gioco. Lo Schalke 04? Per me il rapporto con una squadra è simile alla relazione con una donna: se dici che ti piace stare con lei e lei lo stesso, allora si troverà sempre un modo per rendere questo possibile” 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori