Calciomercato Milan/ Idea Casillas, ma c’è anche il City

calciomercato Milan – I rossoneri fiutano l’occasione Casillas, che negli ultimi mesi ha perso la maglia da titolare del Real Madrid, ma non sono soli. Occhio al Manchester City.

06.09.2013 - La Redazione
Casillas_Fiorentina
Iker Casillas, 32 anni, portiere del Real Madrid (Infophoto)

Tutto tace per quanto riguarda il rinnovo di Christian Abbiati, come abbiamo riportato ieri, il Milan sta valutando varie piste per sostituirlo, anche una particolarmente prestigiosa, quella che porterebbe ad Iker Casillas. Incredibile la situazione che il portierone sta vivendo negli ultimi mesi: capitano della Spagna che ha vinto tutto e diventato rierva del Real Madrid. Le cose si sono messe male sotto la gestione José Mourinho, ma non sono migliorate con Carlo Ancelotti e ora il rischio di perdere la maglia della nazionale si fa più concreto. Nel caso in cui le cose non dovessero mettersi meglio alla svelta, Iker è obbligato a valutare altre prospettive, nonostante il legame che lo lega alle Merengues. Alxcune squadre ci hanno timidamente provato nel corso dell’estate: l’Arsenal, la Fiorentina con qualche sondaggio, perfino il Barcellona con l’idea, ovviamente, di restituire minimamente la pariglia dell’affare Figo, ma dimenticato. I rossoneri, pare, ci fanno un pensierino per il prossimo anno vista appunto la situazione contrattale di Abbiati, ma non sono gli unici. Jesus Navas conosce bene il portiere, suo compagno in nazionale, e lo chiama al Manchester City: “Tutti vogliono giocatori importanti nella propria squadra e sappiamo quale sia la forza di Iker dentro e fuori dal campo. Certo al City abbiamo già grandi portieri ma Casillas sarebbe un rinforzo importante”. L’ex Siviglia si trova bene in Premier League e invita Casillas a fare lo stesso salto: “Sono felicissimo, lo sono stato fin dal primo momento. Mi piace molto il calcio che si gioca qui, la Premier è una cosa unica. Noi aspiriamo a vincere tutto – conclude – siamo forti ed abbiamo fiducia. Vogliamo arrivare lontano anche in Champions”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori