Calciomercato Milan/ News, Gelosia (ag.FIFA): Doria sì, Hummels no. Balo? Non ha acquirenti…(esclusiva)

- int. Michele Gelosia

Calciomercato Milan news: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all’agente FIFA Michele Gelosia. Sguardo alle possibili operazioni rossonere nel prossimo futuro, per tornare in alto

muntari_guardalinee
(INFOPHOTO)

Il Milan ha intenzione di rivoluzionare la squadra in vista della prossima stagione. Non sarà semplice ma Seedorf ha già pronto un piano rivoluzionario per riportare il Milan almeno in Champions League. Non sarà facile, le risorse economiche probabilmente non consentiranno follie, ma qualcosa il Milan potrà farla. I rossoneri cercheranno in ogni modo di capire quali saranno i giocatori da confermare e quali i tasselli giusti per migliorare. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Michele Gelosia ha parlato del calciomercato del Milan.
Il Milan ha deciso di puntare su Seedorf per il dopo Allegri. Ci sarà anche per la prossima stagione? Assolutamente sì, sento già alcune critiche per l’olandese, ma è una scelta fatta da Berlusconi e verrà mantenuta fino in fondo.
Anche sul calciomercato si accontenterà il tecnico olandese? Credo di sì ma attenzione perché non ci saranno grossi colpi, il Milan sarà senza Champions League e quindi ci saranno meno soldi da investire.
Un difensore dovrà però arrivare non crede?  Assolutamente, la difesa è il reparto più in difficoltà del Milan, di certo un difensore potrebbe fare bene a Seedorf. Ma per esempio non arriverà l’Hummels della situazione.
Chi potrebbe arrivare? Seedorf ha chiesto Doria, centrale del Botafogo e suo ex compagno di squadra. Un giovane di qualità, chiaramente non potrà essere l’immediato leader del reparto a meno che non sorprenda in positivo. Però è un giocatore su cui poter lavorare, che può garantire belle prospettive.
Autofinanziamento nel Milan, andrà via Balotelli? Oggi Balotelli non ha certo un grande appeal nei club stranieri. E’ bravo ma ancora non ha dimostrato nulla.
Quindi non andrà via? Io credo che il Milan non voglia cedere Balotelli per gli stessi soldi che ha speso per prenderlo dal Manchester City. E nessuno in questo momento ha voglia di offrire tanto per Balotelli.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori