Calciomercato Milan/ News, Saporito (ag.FIFA): scambio Agazzi-Marchetti, in difesa Doria. Pazzini…(esclusiva)

- int. Giuseppe Mattia Saporito

In esclusiva per ilsussidiario.net, l'agente FIFA Giuseppe Saporito parla delle ultime news di calciomercato per il Milan: ipotesi sul prossimo numero 1 e sulle possibili cessioni

abbiati_derby (INFOPHOTO)

Secondo le indiscrezioni di calciomercato invernali il Milan ha prenotato Michael Agazzi, attualmente al Chievo, per la prossima stagione. Le ultime news però parlano di un possibile scambio con la Lazio, con l’ex portiere del Cagliari in biancocelste e Federico Marchetti a Milanello: scenario possibile? Il Milan dovrà anche valutare il riscatto di Adil Rami e Adel Taarabt, e la situazione di alcuni giocatori non titolari ma appetibili sul calciomercato, come Pazzini ed El Shaarawy. Di questo ed altro abbiamo parlato con l’agente FIFA Giuseppe Saporito, nell’intervista in esclusiva per ilsussidiario.net sul calciomercato del Milan.
Taarabt verso la riconferma? Credo di si, è stato uno dei migliori acquisti del Milan a gennaio, sta giocando bene ed è giovane del 1989. Sono tutti fattori che dovrebbero portare alla sua riconferma, può essere un bell’investimento anche se andranno verificate le sue motivazioni dopo il riscatto.
Anche il futuro di Pazzini è rossonero? Il suo problema è che è reduce da un lungo infortunio ed è arrivato ai 30 anni. A suo favore c’è il fatto che s’impegna sempre al massimo in campo, ha senso del gol, garantisce ancora un buon numero di reti. Se però arrivasse qualche grossa offerta il Milan non direbbe di no.
El Shaarawy invece rischierà ancora la cessione? A mio avviso ha ancora più talento naturale di Balotelli. Sinceramente spero che rimanga e che il Milan riesca a valorizzarlo al massimo, perché può essere la bandiera delle prossime stagioni e sfondare anche in nazionale. 
Cosa pensa del possibile scambio con la Lazio tra Agazzi e Marchetti? Sono i migliori portieri italiani assieme a Mattia Perin, andrebbero bene entrambi per la porta del Milan. Credo comunque che sia un affare, una trattativa di mercato fattibile: di fronte a conguaglio più il cartellino di Agazzi, che ha un anno in meno rispetto a Marchetti, Lotito potrebbe cedere.
Il primo passo per la difesa sarà Doria dal Botafogo? Ha solo vent’anni e in Brasile è considerato già un ottimo difensore, cosa da prendere con le pinze ma che fa pur sempre curriculum, per così dire. E’ un pallino di Seedorf e questo potrebbe portarlo a Milanello, anche se affidare la difesa ad un ventenne forse non è la cosa migliore. In ogni caso è un colpo che conviene al Milan, darebbe una rinfrescata al reparto.

(Franco Vittadini)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie