Calciomercato Milan/ News, Salvatore (ag.FIFA): De Sciglio, addio possibile. Paloschi torna? Dipende da… (esclusiva)

- int. Marco Salvatore

Calciomercato Milan, parla l’agente Fifa MARCO SALVATORE: il futuro di De Sciglio e di altri prodotti del vivaio rossonero come Paloschi e Petagna, ma anche di due big come Robinho e Mexes

desciglio_primopiano
Mattia De Sciglio (Infophoto)

Calciomercato del Milan inevitabilmente già proiettato al futuro, con la possibilità che Mattia De Sciglio vada al Real Madrid se arrivasse veramente una grossa offerta dal club spagnolo, considerando pure che le strategie future della società rossonera sono ancora tutte da definire. Naturalmente, molto dipenderà dalla scelta del prossimo allenatore. Potrebbe arrivare Alberto Paloschi nel reparto offensivo, giocatore di ritorno per un attacco dal quale Robinho dovrebbe andarsene, mentre è incerto il futuro di Andrea Petagna. Passando alla difesa, Philippe Mexes non sembra più sicuro di rimanere, ma molto qui dipenderà da un ingaggio che ormai è palesemente eccessivo per gli attuali parametri rossoneri. Per parlare di tutti questi temi e argomenti del calciomercato del Milan, abbiamo sentito l’agente Fifa Marco Salvatore. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.
De Sciglio al Real Madrid è possibile? Non è un’eventualità da scartare, visto che il Milan la prossima stagione non parteciperà alla Champions League e De Sciglio andrebbe a giocare in uno dei club più forti al mondo. Certo a Milano avrebbe più possibilità di giocare mentre a Madrid dovrebbe imporsi subito per entrare nella formazione titolare. Il suo acquisto dipenderà anche dalla cifra che offrirà il Real: se sarà interessante il difensore rossonero potrebbe partire.
Paloschi tornerà nella rosa rossonera? Non lo so, bisognerà vedere quale sarà veramente la campagna acquisti che farà il Milan, i giocatori che partiranno e quelli che arriveranno: è ancora presto per capire se Paloschi giocherà in questa squadra.
Petagna rimarrà? Anche in questo caso vale più o meno lo stesso ragionamento. Il calciomercato del Milan dipenderà dalla scelta del prossimo allenatore, se resterà Seedorf o sarà scelto un altro tecnico.
Robinho sicuro partente? Lui sembra che abbia già fatto il suo tempo e potrebbe veramente andarsene, lasciare il Milan,. Questa non è un’ipotesi da scartare.
E Mexes? Mexes non è più sicuro di rimanere, perché la difesa sembra essere il principale problema del Milan. In passato era proprio questo reparto il più importante del Milan, ora prende gol in continuazione! Forse il Milan andrà a cercare qualche valido giocatore in Sudamerica, ma anche qui tutto dipenderà dalle scelte che farà il prossimo allenatore rossonero.
(Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori