Calciomercato Milan/ News, Seedorf punta van Rhijn, occhio all’occasione (esclusiva)

- La Redazione

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net, il Milan ha messo nel mirino Ricardo van Rhijn, difensore olandese classe ’91 che tra l’altro è in scadenza…

Van_Rhijn
Ricardo van Rhijn (infophoto)

Un allenatore che riporta serenità e risultati in un club partendo da gennaio con una squadra non costruita da lui, è sicuramente da confermare. Ma siamo in Italia e sappiamo benissimo che le cose ovvie non esistono. Per questo in casa Milan si pensa ancora al futuro di Clarence Seedorf che ha ridato speranze europee ai rossoneri con cinque vittorie consecutive. Ora il Milan viaggia spedito, eppure in società non tutti sono convinti della conferma di Seedorf. Colpa di qualche rapporto non certo idilliaco con alcuni giocatori italiani. Se dovesse rimanere ancora Seedorf in vista della prossima stagione, ci sarà sicuramente una rivoluzione di calciomercato in seno alla squadra. Seedorf è stato molto chiaro con il presidente Berlusconi, non vuole restare con questa rosa di giocatori. Per questo ha fatto un elenco di possibili acquisti. Tra questi, come rivela in esclusiva IlSussidiario.net, c’è anche Ricardo van Rhijn, difensore olandese dell’Ajax, classe ’91, che è nel giro della Nazionale. Un calciatore molto dotato fisicamente e soprattutto duttile. Generalmente gioca a destra e Seedorf in quella zona del campo ha fatto fuori Abate e vorrebbe un rinforzo. Ma van Rhijn potrebbe giocare anche al centro della difesa. Insomma un giocatore molto capace di ricoprire più ruoli contemporaneamente. La particolarità più importante riguarda il contratto di van Rhijn che è in scadenza nel 2015, e quindi potrebbe andare via a un prezzo decisamente favorevole. Giovane, talentuoso, duttile e con un prezzo accessibile. Gli ingredienti per essere un giocatore da Milan ci sono tutti, Seedorf tra l’altro non avrebbe problemi a trovare un posto in campo a questo ragazzo scuola Ajax che quest’anno è stato uno dei giocatori più utilizzati dal tecnico De Boer.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori