Calciomercato Milan/ News, Foti (ag.FIFA): panchina? Inzaghi! Sì a Biabiany, Balotelli in Turchia se Mancini…(esclusiva)

- int. Simone Foti

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Simone Foti parla delle ultime news di calciomercato per il Milan, dalla possibile staffetta Seedorf-Inzaghi alle voci “turche” su Balotelli

Balotelli_Cagliari
Mario Balotelli impegnato alla Is Arenas contro il Cagliari (Infophoto)

Il Milan non ha intenzione di sbagliare un’altra stagione ma non sarà facile ritornare ad alti livelli. I rossoneri dovranno sciogliere in primis il dubbio allenatore, visto che Seedorf non è così sicuro di restare. Nel mirino c’è sempre Filippo Inzaghi, attuale tecnico della Primavera, ma Roberto Donadoni tallona l’ex attaccante rossonero. Si continua a parlare di un Balotelli pronto ad andare via, secondo le ultime news per lui si è fatto avanti il Galatasaray. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Simone Foti ha parlato del calciomercato del Milan.
Seedorf-Milan, sarà divorzio? Secondo me sì, il Milan sembra voler puntare su altri allenatori in vista della prossima stagione. Anzi darei per quasi certa la presenza di Inzaghi in panchina.
E’ giusto puntare su Inzaghi? Credo sia sempre stato il prescelto da parte del Milan solo che aveva bisogno di esperienza, e l’ha fatta nelle giovanili rossonere.
Resiste la candidatura di Donadoni… Credo che per il Milan sarebbe meglio un tecnico come Inzaghi piuttosto che Donadoni: conosce benissimo l’ambiente Milan, è sempre rimasto a contatto con società e squadra. E’ giusto così.
Milan che starebbe puntando su Biabiany. E’ il colpo di calciomercato giusto? E’ un giocatore che merita un’altra chance in una grande squadra. Dipenderà molto da quello che il Milan farà con Taarabt e con Honda: se uno dei due non sarà confermato l’acquisto di Biabiany potrebbe essere una necessità.
Balotelli nel mirino del Galatasaray. Cosa succederà? Balotelli è un giocatore molto importante e piace a diversi club. La soluzione turca dipenderà molto da Roberto Mancini.
In che senso? 

Non si sa ancora se il tecnico italiano resterà sulla panchina del club turco o andrà via prima della fine del contratto.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori