Calciomercato Milan/ News, Lodetti: basta parametri zero. Taarabt da riscattare, Balotelli può… (esclusiva)

- int. Giovanni Lodetti

In esclusiva per IlSussidiario.net, Giovanni Lodetti parla delle ultime news di calciomercato Milan e in particolare del possibile arrivo di giocatori importanti: voci sugli affari low cost

taarabt_emanuelson Adel Taarabt, 24 anni, trequartista marocchino (INFOPHOTO)

Anche Mario Balotelli rischia di restare escluso dal Milan della prossima stagione. Il giocatore italiano non ha certamente fatto una grande stagione nonostante i 14 gol in campionato, 18 in stagione. Troppi alti e bassi, per questo il Milan potrebbe decidere di mandarlo via. Nella rivoluzione del Milan dovrebbe esserci El Shaarawy che potrebbe essere il nuovo volto rossonero della prossima stagione. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’ex giocatore rossonero Giovanni Lodetti ha parlato del calciomercato Milan.
Come sarà la nuova rivoluzione del Milan? Onestamente non so ancora se il Milan vorrà fare questa rivoluzione, visto il campionato che si sta per concludere dovrà prendere diversi giocatori per ritornare al vertice.
Balotelli potrebbe andare via: è giusto? Balotelli è un giocatore di grande livello, certo, deve ancora mettere la testa a posto. Vogliono cederlo? Non importa, il problema è che poi dovranno prendere i giocatori giusti.
Tipo? Non bisogna fare ora i nomi anche perché non ci sono certezze, di certo basta con i parametri zero che non arricchiscono un club. Può andare bene una volta ma non sempre.
Si discute sul prezzo di Taarabt. C’è il rischio di perderlo? E’ quello che ho detto prima, il Milan ha bisogno di qualità e questi tipo di giocatori dovranno certamente restare perché hanno fatto bene.
Potrebbe esserci Inzaghi in panchina. Sarebbe contento? Non è questo il momento di lanciare Inzaghi che potrebbe anche bruciarsi. Sono convinto che il Milan debba puntare su un allenatore più esperto.
El Shaarawy il campione dal quale ripartire? Assolutamente sì, ha fatto benissimo a Bergamo e sono convinto che potrà tornare utile come la scorsa stagione.

(Claudio Ruggieri)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie