Calciomercato Milan/ News, ag. Cristante: Benfica? L’offerta c’è, ma… (esclusiva)

- int. Giuseppe Riso

Calciomercato Milan news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente di Bryan Cristante, Giuseppe Riso, ha parlato del futuro del centrocampista del Milan che piace al Benfica.

cristante
Bryan Cristante (Infophoto)

Il Milan ha intenzione di puntare su una squadra giovane rispetto a quella attuale che ha chiuso la stagione mancando l’accesso alle coppe europee per la prima volta dopo 16 anni. E’ questo il grande progetto di Filippo Inzaghi, nuovo tecnico rossonero, che ha preso il posto di Clarence Seedorf e arrivando dalla Primavera potrebbe aprire al talento verde sbocciato nel vivaio di Milanello. Nel Milan potrebbe esserci allora spazio per Bryan Cristante, centrocampista classe ’95 che la scorsa stagione ha fatto il suo esordio in Serie A con tanto di primo gol da professionista (contro l’Atalanta). Il problema è che il giovane di San Vito al Tagliamento è entrato nelle mire del Benfica, attualmente uno dei migliori club a livello europeo; e c’è la possibilità che gli euro in arrivo da Lisbona possano far vacillare una società che ha bisogno di entrate per rifondare. Oppure a vincere sarà la linea di Inzaghi, per la quale i talenti di casa sono intoccabili e costituiscono la spina dorsale della nuova squadra? In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente del giocatore Giuseppe Riso ha parlato del calciomercato Milan.
Nel futuro di Cristante c’è il Milan? Assolutamente sì, il ragazzo è uno dei talenti che il Milan non vuole cedere; quindi, resterà in rossonero.
Eppure il Benfica si è fatto sotto… E’ vero, il Benfica ha chiesto al Milan la disponiblità a vendere Cristante; ma il club rossonero si è rifiutato categoricamente di cedere il giocatore. E’ incedibile per i rossoneri.
Il club portoghese ha rilanciato fino a 5 milioni di ero? No, l’offerta del Benfica è stata di 3 milioni di euro, questa è la cifra fatta recapitare al club rossonero e per il momento non ci sono stati rilanci.
Inzaghi vuole ripartire dai giovani: anche Cristante fa parte del progetto? Il Mister conosce Cristante; per questo il Milan lo ha subito ritenuto incedibile, non andrà via.
I giovani però vanno fatti giocare… Su questo sono d’accordo, credo che i giovani talenti meritino di giocare con continuità, spero possa riuscirci Bryan.
(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori