Calciomercato Milan / News, Eremenko ipotesi ancora viva. Settimana prossima… (ESCLUSIVA)

- La Redazione

Calciomercato Milan news: secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net, la pista per Roman Eremenko non è ancora tramontana e presto potrebbero esserci novità

eremenko_rubin
Eremenko (infophoto)

Adriano Galliani non ha voluto rispondere alla presa di posizione della Curva Sud che lo ha attaccato con una lettera, distribuita durante la presentazione della nuova squadra. L’amministratore delegato del Milan ha voluto essere chiaro dichiarando che sia in entrata che in uscita il Milan si sta muovendo. Si sta lavorando intensamente a centrocampo dove ci sarà da capire il futuro di Nigel De Jong, che piace tanto al Manchester United del futuro manager Louis Van Gaal. Il Milan potrebbe anche cedere De Jong, a centrocampo Inzaghi vorrebbe maggiore qualità. Per questo la dirigenza non ha abbandonato una pista battuta in queste ultime settimane. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net, l’idea di acquistare Roman Eremenko non è ancora tramontata anche se la situazione resta da decifrare. Il Milan non ha ancora affondato pienamente il colpo ma di certo non c’è stato nessun addio alla trattativa per portare il calciatore finlandese alla corte di Inzaghi. Anche perché la situazione contrattuale di Eremenko stuzzica visto che l’ex Udinese è in scadenza nel 2015 e a 27 anni è pronto a maturare completamente. Tra l’altro Eremenko è un profilo perfetto per il centrocampo del Milan visto che può giocare sia da centrocampista centrale che da interno o da trequartista, è un elemento dotato tecnicamente e per questo piace a Inzaghi. In questa settimana non ci sono stati passi in avanti della trattativa con il Rubin Kazan ma qualcosa si è mosso con l’entourage del giocatore. La sensazione è che nella prossima settimana si tornerà a parlare di Eremenko, la società russa dopo l’ormai imminente addio di M’Vila potrebbe perdere anche il finlandese anche perchè al momento non si parla di rinnovo per lui.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori