Calciomercato Milan/ News, Greco (Ag. FIFA): Saponara-Albertazzi, Inzaghi è la garanzia (esclusiva)

- int. Alessandro Greco

Calciomercato Milan news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Alessandro Greco ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Saponara.

saponara
Riccardo Saponara - Infophoto

Il Milan è ripartito agli ordini di Pippo Inzaghi, neo-allenatore rossonero che ha sicuramente voglia di fare bene nella prossima stagione. Inzaghi sembra voler rilanciare il giovane Saponara che potrebbe essere impiegato come mezz’ala. Nel Milan tra l’altro il primo gol in allenamento dell’era Inzaghi lo ha segnato Michelangelo Albertazzi, difensore classe ’91 che dopo la bella stagione a Verona potrebbe restare in rossonero. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Alessandro Greco ha parlato del calciomercato Milan.
Saponara con Inzaghi potrebbe recitare una parte da protagonista. Fa bene il tecnico del Milan? Io credo di sì, penso che Inzaghi faccia benissimo a puntare sul giovane talento rossonero che lo scorso anno ha avuto tanta sfortuna.
Nuovo ruolo per lui, potrebbe giocare da mezz’ala… E’ veloce ed è tecnico, magari potrebbe essere la soluzione giusta per il ragazzo. Credo che si possa puntare su di lui come mezz’ala di centrocampo.
In difesa potrebbe trovare spazio Albertazzi. Cosa pensa di lui? Il Milan deve valutare il ragazzo che con il Verona ha sicuramente fatto una grande stagione. E il Milan non può permettersi di fare lo stesso errore come in un’altra situazione.
Ovvero? Darmian era del Milan e oggi è un giocatore importante del Torino. Sono convinto che i rossoneri lo possano rimpiangere, con Albertazzi non devono ripetere lo stesso sbaglio.
Cristante potrà fare bene con Inzaghi? Lui doveva essere lanciato sei mesi fa perché doveva fare esperienza. Credo che Inzaghi lo aiuterà da questo punto di vista.
Che fare con Balotelli? Il talento non basta, bisogna essere parte integrante di un gruppo anche in campo, Inzaghi dovrà aiutare Mario a capire questo.
(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori