Calciomercato Milan/ News, Brambati: Vrsaljko si può fare, Balotelli e Abate cedibili perché… (esclusiva)

- int. Massimo Brambati

Calciomercato Milan news, parla MASSIMO BRAMBATI: il suo commento sul futuro di Abate e Balotelli, le strategie societarie, la pista Iturbe, l’idea Vrsaljko e il prossimo portiere

Vrsaljko_Genoa_R400
(Infophoto)

Le manovre di calciomercato del Milan sono sempre condizionate dai problemi economici per la società rossonera, di cui potrebbero influenzare le trattative. Potrebbero dunque partire sia Ignazio Abate sia soprattutto Mario Balotelli, che sarebbe una cessione clamorosa. Il Milan avrebbe bisogno anche di un portiere, ruolo per cui si sono fatti già molti nomi, e continua la complicata trattativa per cercare di portare Juan Iturbe a Milano. Altro calciatore che potrebbe arrivare dal Genoa è Sime Vrsaljko, che sarebbe veramente un ottimo acquisto. Per parlare di tutto questo, abbiamo sentito sul calciomercato del Milan Massimo Brambati. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.
Abate potrebbe partire? Bisogna dire subito una cosa importante: il Milan quest’anno sul mercato dovrà rispondere a delle esigenze economiche quindi, pur non dimenticando il fatto tecnico, ci potrebbero essere delle cessioni eccellenti come quella dello stesso Abate. E’ una scelta della società che è diventata ancora più forte con l’arrivo di Barbara Berlusconi.
Balotelli sarà ceduto? Per quanto riguarda Balotelli penso che i dirigenti rossoneri abbiano discusso a lungo cosa fare e potrebbero aver preso la decisione di venderlo, sempre in base alle questioni economiche che determineranno questo calciomercato rossonero.
Chi sarà il prossimo portiere rossonero? Sicuramente il Milan ha bisogno di un nuovo portiere. Circolava il nome del messicano Ochoa, ma difficilmente arriverà.
Speranze di portare Iturbe al Milan? Poche, perché il giocatore si è già messo d’accordo con la Juventus. Del resto io non pagherei ventotto milioni per lui, mi sembrano veramente troppi!
Vrsaljko al Milan? Potrebbe anche essere, visto che ci sono buoni rapporti personali tra Galliani e Preziosi. Quindi non mi meraviglierei se il giocatore arrivasse al Milan.

(Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori