Motogp 2016 / News, Marquez: Non vedo l’ora di correre ad Austin. (oggi 5 Aprile)

- La Redazione

Motogp 2016 news, ultime notizie al 5 aprile 2016. Aggiornamenti in diretta, nel Gran Premio d’Argentina c’è stato il caso Michelin dopo lo scoppio delle ruote di Redding. 

gomme-michelin_R439
Infophoto

Non si ferma ed in vista del Gran Premio di Austin, in programma nel prossimo weekend, vuole assolutamente calare il bis ponendosi nuovamente sul primo posto del podio con la sua Honda. Il pilota ha parlato ai microfoni del sito ufficiale del team MotoGP Honda, prenotando in qualche modo un altro podio. “Quella di Austin è una pista che mi piace, dove mi sento forte e dove ho sempre fatto bene divertendomi, ma richiede molta forza e accelerazione e quest’anno questi aspetti non sono certo i nostri punti di forza. Dobbiamo vedere come andrà, e capire come gestire la situazione. Lavoreremo sodo come abbiamo fatto in Argentina e cercheremo di trovare il miglior ritmo di gara anche ad Austin” conclude il pilota Honda che si trova al primo posto anche nella classifica piloti. 

Il Gran Premio di Argentina è stato costernato da diverse polemiche non solo per quanto riguarda la caduta di Iannone e Dovizioso della Ducati. C’è stato infatti il problema Michelin con i propri pneumatici, dopo l’esplosione della gomma posteriore della Ducati di Scott Redding. Dopo le qualifiche, quindi, la Michelin ha deciso di far scendere tutti i piloti in pista con una nuova mescola per delle libere extra della domenica ma la pioggia ha fermato il tutto e si è deciso di correre una gara flag to flag con il rientro ai box dei piloti tra il nono e l’undicesimo giro per cambiare moto. Il fornitore di pneumatici è finito sotto accusa dopo questo weekend, e si difende attraverso il responsabile corse Goubert: “Il momento non è facile, Il pneumatico extra era solo per dare più sicurezza e stabilità ai piloti ma non abbiamo potuto provarlo per la pioggia della mattina. Peccato perché poi la gara è stata asciutta” conclude. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori