CALCIOMERCATO/ Napoli, scambio Candreva-Santana, idea Tabanou

- La Redazione

A Napoli si guarda al mercato dei centrocampisti. Pronto uno scambio con il Cesena targato Candreva-Santana. In Francia continua a piacere Tabanou del Tolosa

delaurentiis_bigon_mazzarri_R375x255_13ott
Mazzarri con De Laurentiis e Bigon (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO – In attesa che il gioiello Eduardo Vargas, ormai ex Universidad de Chile sbarchi a Castelvolturno, il Napoli si sta dando da fare per assicurarsi nuovi rinforzi. Servirà in particolare un uomo a centrocampo che possa darsi il cambio con Walter Gargano e Gokhan Inler, fino ad oggi utilizzati senza sosta quando arruolabili. L’idea dell’allenatore Walter Mazzarri è quella di ottenere un centrocampista muscolare, figura attualmente non disponibile in quel del San Paolo, ed è per questo che nelle ultime ore sono circolate le voci che vogliono i partenopei sulle tracce nuovamente di Mudingayi del Bologna e di Sulley Muntari, in partenza dall’Inter con il contratto in scadenza. Attenzione però anche alle indiscrezioni che ci giungono da Cesena. La società romagnola starebbe infatti pensando di girare al Napoli il cartellino dell’ex centrocampista della Juventus e della nazionale, Antonio Candreva, in cambio di Mario Alberto Santana. L’ex Fiorentina si è trasferito pochi mesi fa a Napoli a costo zero ma fino ad oggi ha trovato pochissimo spazio nell’11 titolare di Mazzarri e la dirigenza starebbe pensando di girarlo altrove. L’interesse dei romagnoli per l’esterno argentino è confermato da più fonti mentre pare essersi affievolita l’idea Beppe Mascara, altro esubero in quel di Castelvolturno, tentato da diverse società. Un altro nome caldissimo sul taccuino del direttore sportivo Riccardo Bigon è quello di Franck Tabanou, 22enne francese in forza al Tolosa, con il contratto in scadenza al 30 giugno del 2015. Un nome che circola ormai da diversi mesi in quel di Napoli e già durante la scorsa estate si parlava di un suo possibile trasferimento in azzurro. Tabanou piace soprattutto per la sua polivalenza visto che può giocare sia come mediano di centrocampo quanto come difensore. Inoltre, può fare sia il terzino quanto l’esterno, rigorosamente di sinistra. Il francese è sotto stretta osservazione del commissario tecnico Laurent Blanc e non è da escludere una chiamata dalla nazionale maggiore. Resta però da capire quale sarà l’esborso necessario visto che il Napoli non ha a disposizione moltissima moneta dopo aver speso circa 12 milioni di euro per assicurarsi Eduardo Vargas.

Per queste ragioni non si scarta a priori l’ipotesi Angelo Palombo, che sembra in partenza dalla Sampdoria. Su di lui anche Juventus, Milan, Inter e Fiorentina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori