CALCIOMERCATO/ Napoli, Quagliarella: la Juventus chiede lo sconto

Marotta al lavoro con De Laurentiis

23.02.2011 - La Redazione
Quagliarella_R400_5ott10
Fabio Quagliarella (Ansa)

CALCIOMERCATO NAPOLI JUVENTUS – La dirigenza della Juventus starebbe iniziando in questi giorni ad affrontare l’annosa quanto delicata questione relativa ai rinnovi e ai riscatti. Una situazione delicata in cui gli uomini di corso Galileo Ferraris dovranno discutere il futuro di molti giocatori. Fra questi vi è anche Fabio Quagliarella sbarcato in prestito con diritto di riscatto durante la scorsa estate dal Napoli.

Il bomber di Castellammare di Stabia costerà alle casse bianconere circa 15 milioni di euro. Una cifra che però la Juventus vorrebbe notevolmente ridimensionare. Secondo le ultime indiscrezioni circolanti sembra infatti che la Vecchia Signora voglia chiedere uno sconto importante al patron partenopeo Aurelio De Laurentiis visto l’infortunio capitato a Quagliarella, che ha obbligato quest’ultimo a saltare metà stagione.

Difficile capire come evolverà la situazione, la cosa certa è che Quagliarella verrà comunque riscattato come spiega anche l’ex direttore sportivo della Juventus, Alessio Secco, intervistato da Radiomercato.com: «Quagliarella? Credo proprio che la Juve voglia riscattarlo, prima del grave infortunio aveva fatto benissimo. Ai dirigenti bianconeri piace molto, faranno di tutto per riscattarlo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori