CALCIOMERCATO/ Napoli, c’è l’offerta per Donadel

- La Redazione

Il Napoli è intenzionato ad ingaggiare lo svincolato Donadel. Domani sarà il giorno di chiusura dell’affare Criscito. Cigarini, invece, ha annunciato la sua possibile partenza.

mimmo_criscito_r400
Criscito ai tempi del Genoa (ANSA)

Domani potrebbe essere il gran giorno per l’affare Criscito-Napoli. Oggi pomeriggio il ds azzurro Bigon ha trovato l’accordo con il collega del Genoa Capozucca; il ragazzo tornerà ‘a casa’ con la formula della comproprietà. Manca solo l’assenso del giocatore; per quello si attende il rientro del suo agente, Andrea D’Amico, attualmente impegnato all’estero. Sembrano da escludersi sorprese; domani, come preannunciato da Sky, dovrebbe arrivare la fumata bianca. Per Criscito il Napoli ha vinto la concorrenza di Inter e Roma, tra le altre. In attesa di chiudere sul fronte Inler, i partenopei stanno pensando anche ad ingaggiare lo svincolato Donadel. Secondo Sky, grazie all’incontro di oggi tra Bigon e l’agente del giocatore, Davide Lippi, gli azzurri sarebbero passati in pole, superando di slancio Palermo e Genoa. In particolare il Napoli avrebbe offerto a Donadel un contratto di cinque anni a un milione di euro all’anno. La società azzurra non perde di vista nemmeno Dzemaili, per il quale potrebbe profilarsi un duello con la Fiorentina. Colomba spera di trattenere il centrocampista ma non sarà facile. Non sembra essere a Napoli invece il futuro di Luca Cigarini. Queste le dichiarazioni del diretto interessato ai microfoni di Radio Marte: “Ho cominciato bene con il Siviglia, la squadra però non girava bene e con il cambio di allenatore sono cominciati i miei problemi. Ora sono di nuovo al Napoli, in attesa di nuove avventure. Se fosse per me resterei, ma Mazzarri ha idee tattiche particolari e non credo di rientrare nei suoi piani. Non credo di restare. Ovviamente se potessi essere utile alla causa, lo farei. Inler? E’ forte, quando l’ho affrontato, non ho visto palla”. Dunque per ‘Ciga’ si profila un nuovo trasloco. Intanto Aronica si è detto “sicuro che la società tratterrà tutti i campioni e rafforzerà ulteriormente la squadra per poter essere competitivi su più fronti”.

Hamsik al Milan? Chiacchiere secondo il difensore palermitano: “Ne parlano tanto i giornali, ma la volontà del giocatore è quella di rimanere a Napoli”, ha chiosato Aronica, intervistato da Sky Sport 24.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori