CALCIOMERCATO/ Napoli, Josè Alberti: Chàvez non è un talento, la rosa non è migliorata (esclusiva)

Ieri il noto agente di mercato Pasqualin ha parlato di un mister X per il calciomercato del Napoli per quanto riguarda l’attacco. Il noto agente Fifa Alberti ha parlato del mercato azzurro.

17.08.2011 - La Redazione
delaurentiis_bigon_mazzarri_R375x255_13ott
Mazzarri con De Laurentiis e Bigon (Foto Ansa)

Ieri il noto agente di mercato Pasqualin ha parlato di un mister X per il calciomercato del Napoli per quanto riguarda l’attacco. Il presidente del club campano Aurelio De Laurentiis ha deciso di fare un ulteriore regalo ai tifosi azzurri. Nei giorni scorsi si è parlato addirittura di Giuseppe Rossi, ma il presidente del Villareal Roig ha ufficialmente tolto dal mercato il giocatore. Anche Josè Alberti, noto agente Fifa argentino, in esclusiva a Ilsussidiario.net (l’esclusiva completa verrà pubblicata successivamente) non crede all’eventualità di un arrivo del giocatore italiano: “Non credo che Giuseppe Rossi possa lasciare il club spagnolo per andare a Napoli, penso che non si muoverà per quest’anno”. Anche perchè la pista Chàvez continua a essere calda. Il giocatore argentino di proprietà del San Lorenzo, classe 87′, è molto vicino al Napoli, come confermato anche dal suo procuratore Mazzoni (lo stesso di Lavezzi, ndr) a Radio Marte. Ma Josè Alberti non sembra entusiasta del futuro giocatore del Napoli: “Onestamente non capisco questo acquisto, non stiamo parlando di un grande talento, è un buon giocatore che di certo non rafforzerebbe il Napoli, ha giocato poco nel San Lorenzo e nell’ultima stagione è sceso addirittura in Serie B argentina per giocare. E’ anche extracomunitario e toglierebbe la possibilità al Napoli di prendere qualche vero talento. Non vorrei sbagliare ma penso che l’acquisto di Chàvez sia stato caldeggiato soprattutto dai procuratori”. Parole non certo positive quelle di Alberti che si sommano ai tanti pareri espressi in questi giorni da molti addetti ai lavori sul giocatore argentino. Ma se il calciomercato del Napoli è stato lodato da tutti per gli acquisti dei vari Fernandez, Inler, Dzemaili, Santana e degli altri acuqisti, per Alberti non è certo un mercato importante: “Onestamente non vedo il Napoli rafforzato da questo mercato, ha preso buoni giocatori ma non certo fuoriclasse. Il Napoli ha il dovere di difendere il terzo posto conquistato lo scorso anno anche perchè dietro le società si sono rinforzate, come la Lazio”. Alberti dunque si aspetta un colpo importante per il Napoli. La società partenopea dovrà fare molto di più.

Il presidente De Laurentiis vuole a tutti i costi regalare un grandissimo colpo per scatenare ancora di più l’entusiasmo in città e per rafforzare di più una squadra che sarà impegnata in Champions League nella prossima stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori