CALCIOMERCATO/ Napoli, Lavezzi, il Manchester City vuole pagare la clausola rescissoria, De Laurentiis vuole toglierla

Lavezzi ha mostrato tutto il proprio talento contro il Chelsea, la doppietta contro i londinesi è stata importante. Adesso il City vorrebbe pagare la clausola per acquistare il Pocho.

25.02.2012 - La Redazione
pocho_lavezzi_r400
Ezequiel Lavezzi, al passo d'addio? (Infophoto)

CALCIOMERCATO NAPOLI – I tifosi del Napoli devono ancora smaltire la grande notte di martedì sera quando la squadra di Mazzarri al San Paolo ha battuto il Chelsea tre a uno nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. Il Napoli vuole continuare a sognare, in campionato ci sarà da affrontare un’Inter in difficoltà domenica sera. I partenopei sono a cinque punti dal terzo posto, un punto sopra all’Inter. I nerazzurri non vivono un grande momento di forma ma il tecnico del Napoli Mazzarri non si fida del momento nero dell’Inter di Ranieri. Il Napoli vuole sfruttare il magic moment iniziato contro la Fiorentina a Firenze dove i partenopei hanno vinto tre a zero. In quell’occasione c’è stato il ritorno al gol di Lavezzi, fuoriclasse argentino del Napoli che si è ripetuto alla grande contro il Chelsea in Champions League. Lavezzi ha mostrato tutto il proprio talento contro il Chelsea, la doppietta contro i londinesi è stata importante. I tifosi del Napoli hanno sicuramente gioito per i due gol del Pocho che spera di ripetersi contro l’Inter e anche a Londra nel ritorno degli ottavi di finale. Lavezzi è indubbiamente l’idolo del San Paolo, anche Cavani e Hamsik hanno tanta popolarità ma il Pocho è un’altra cosa. Lavezzi che ha nel contratto con il Napoli una clausola rescissoria da 31 milioni di euro. Una clausola stipulata qualche anno fa per evitare l’addio anticipato di Lavezzi che adesso comincia a piacere in maniera particolare a molti grandi club europei. In particolare al Manchester City che non ha certamente problema di soldi. Il club dello sceicco Mansour vuole a tutti i costi puntare su un fuoriclasse per la prossima stagione. L’incontro tra Napoli e Chelsea è stato visto da tutti, i dirigenti del City hanno potuto constatare la forza e l’imprevedibilità del Pocho che ha messo a ferro e fuoco l’intera difesa del Chelsea, in particolare la coppia di centrali David Luiz-Cahill. La clausola rescissoria che fino allo scorso anno era il punto di forza del Napoli potrebbe rivelarsi negativo nei confronti del club. Il City infatti intende pagare la clausola rescissoria e puntare a prendere Lavezzi offrendo al giocatore un ingaggio importante. Per questo si è parlato molto di un possibile incontro tra l’agente di Lavezzi Mazzoni e il presidente del Napoli De Laurentiis per togliere la clausola rescissoria dal contratto del giocatore.
Il Napoli vuole proteggere il proprio fenomeno e per farlo proverà a far sparire quella clausola da 31 milioni di euro. Ma se i partenopei non dovessero qualificarsi per la prossima Champions League il Pocho potrebbe andare via.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori