CALCIOMERCATO/ Napoli, Lavezzi-Rossi: uno “scambio” già scritto?

- La Redazione

Il Napoli potrebbe perdere Ezequiel Lavezzi in estate. L’idolo dei tifosi partenopeo è tentato dalle big del nord. Al suo posto potrebbe sbarcare al San Paolo Giuseppe Rossi

lavezzi_r400
Ezequiel "Pocho" Lavezzi (Infophoto)

CALCIOMERCATO – Si avvicina sempre di più il calciomercato estivo del 2012 e il Napoli rimane in attesa di conoscere il proprio destino. Le prossime settimane si saprà infatti se i partenopei entreranno nel club privato delle 8 squadre più forti d’Europa o meno, e nel contempo, si inizierà a capire quale sarà il futuro dei tre Tenori, i famosi intoccabili Ezequiel Lavezzi, Marek Hamsik ed Edinson Cavani. Se gli ultimi due sembrano intoccabili, o quasi, completamente diverso appare invece il destino del Pocho, uno dei simboli di questo Napoli, forse il giocatore più amato dai tempi di sua maestà Diego Armando Maradona. Ma secondo diversi pareri esperti la permanenza del nazionale argentino al San Paolo potrebbe avere vita breve. Lavezzi sogna infatti di giocare in una squadra di primissima fascia e possibilmente al nord. Non sono infatti rari i viaggi dello stesso albiceleste a Milano, per fare shopping, o per passare una serata nella movida meneghina, lontano dall’amore, a volte asfissiante, dei tifosi campani. A complicare il futuro napoletano di Lavezzi, inoltre, la famosa clausola rescissoria da 31 o 32 milioni di euro che, nonostante diverse indiscrezione, non è ancora stata eliminata. Se dovesse quindi presentarsi una squadra con l’ammontare richiesta, che trovi l’accoglimento di Lavezzi, a quel punto il grande divorzio potrebbe verificarsi. Inter e Juventus sembrerebbero le due mete maggiormente indicate ma attenzione anche al Milan altra società che ha sempre stimato l’albiceleste. Ma il Napoli naturalmente non starà a guardare l’addio di Lavezzi e starebbe iniziando timidamente a pensare ad un sostituto dell’attaccante. Tutte le strade portano a Giuseppe Rossi uno dei tanti sogni di mercato del presidente campano Aurelio De Laurentiis. Il numero uno di Castelvolturno non ha mai legato il talento della nazionale italiana e del Villarreal, non soltanto per le sue qualità in campo ma anche per la sua “americanità”. Il suo agente, Federico Pastorello, nelle ultime settimane ha ricordato come l’esperienza fra le fila dei Sottomarini Gialli per l’ex Parma e Manchester United sia ormai agli sgoccioli e dopo aver solamente sfiorato il Barcellona sembra giunto il momento del ritorno in Italia.

Oltre al Napoli anche la Juventus osserva con attenzione il talento italo-americano così come l’Inter. Non è quindi da escludere un clamoroso tourbillon che coinvolga appunto Rossi, Lavezzi e magari qualche altro attaccante…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori