CALCIOMERCATO/ Napoli, vice Cavani, Inzaghi idea stuzzicante, per Denis sarebbe un ritorno particolare

- La Redazione

Edinson Cavani è arrivato a Napoli nella scorsa stagione. Il bomber uruguagio è stato prelevato dal Palermo per una cifra complessiva di 17 milioni di euro. Al Napoli manca un vice Cavani

filippo_inzaghi_R400
Inzaghi (infophoto)

Edinson Cavani è arrivato a Napoli nella scorsa stagione. Il bomber uruguagio è stato prelevato dal Palermo per una cifra complessiva di 17 milioni di euro. L’uruguagio aveva segnato al massimo 15 gol in tutta la carriera, nel suo primo anno al Napoli c’è stato il boom con ben 33 gol in 44 presenze, numeri impressionanti che hanno permesso al Napoli di approdare in Champions League. Non succedeva dai tempi di Maradona, allora si chiamava Coppa dei Campioni. Il bomber uruguagio è subito diventato un grandissimo idolo per il San Paolo, secondo solo al Pocho Lavezzi. Gli scettici però hanno subito smorzato gli entusiasmi dichiarando che il difficile per un attaccante è quello di confermare quanto di buono ha fatto. Detto fatto, perchè Cavani dopo un inizio di stagione balbettante ha iniziato a segnare nuovamente a ripetizione. Fino a questo momento siamo a 24 gol in 34 presenze, numeri da bomber di primo livello, non a caso su di lui ci sono i grandi club europei. Cavani è l’oro di Napoli, De Laurentiis se lo tiene stretto anche se è pronto a parlare di una sua cessione qualora arrivassero offerte importanti da 50 milioni di euro in su. Il Napoli non vuole certamente sprecare la grande occasione di restare ai grandi livelli. Il problema della formazione di Mazzarri riguarda la panchina, dove il solo Pandev è un elemento in grado di non far rimpiangere i tre tenori. Nel Napoli manca un vice Cavani, Lucarelli è ormai fuori dai giochi, l’ex bomber del Livorno ha deciso di smettere di giocare a calcio e a fine stagione darà l’addio definitivo. Il Napoli vuole cercare un vice Cavani per la prossima stagione. Il mercato non offre bomber interessanti, eppure in Serie A ci sono giocatori che potrebbero fare al caso del Napoli. Uno di questi è Filippo Inzaghi, calciatore del Milan, classe 73′. Certo, non è in linea con il programma di mercato del Napoli che tende a puntare sui giovani, ma il 39enne piacentino ha ancora l’entusiasmo di un ragazzino e soprattutto fisicamente gode di ottima salute. In Europa potrebbe essere micidiale e anche in campionato negli ultimi minuti potrebbe essere decisivo. L’altro nome è conosciuto a Napoli perchè si tratta di German Denis. Il bomber argentino non ha lasciato grandi segni a Napoli, in due anni ha segnato 15 gol giocando davvero poco.

Ceduto all’Udinese Denis è stato mandato in prestito con diritto di riscatto all’Atalanta voluto fortemente da Pierpaolo Marino, d.t. dell’Atalanta ex dirigente del Napoli. In campionato ha segnato 15 gol, lo vogliono tutti e chissà che il Napoli non possa riportarlo all’ombra del Vesuvio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori