CALCIOMERCATO/ Napoli, Lavezzi, guerra con Mazzarri? L’Inter non molla ma occhio al Manchester City

- La Redazione

Squadra che vince non si cambia. Questo deve aver pensato il tecnico del Napoli Walter Mazzarri che contro la Roma ha schierato la stessa squadra che ha battuto il Lecce.

pocho_lavezzi_r400
Ezequiel Lavezzi, al passo d'addio? (Infophoto)

Squadra che vince non si cambia. Questo deve aver pensato il tecnico del Napoli Walter Mazzarri che contro la Roma ha schierato la stessa squadra che aveva battuto due a zero il Lecce al Via del Mare tre giorni prima. Contro i giallorossi all’Olimpico Mazzarri aveva puntato nuovamente sul 3-5-1-1 con Dzemaili a centrocampo e Hamsik dietro a Cavani. Gli spunti per il calciomercato del Napoi non sono mancati, perchè se al Via del Mare Lavezzi era squalificato, contro la Roma il Pocho tornava a disposizione del tecnico Mazzarri. E invece l’allenatore toscano ha deciso di puntare su Lavezzi solo al 28esimo della ripresa al posto di Cavani che uscendo ha scosso la testa. In quel momento il Napoli vinceva due a uno ma dopo è arrivato il gol di Simplicio. Il cambio non è stato accolto con entusiasmo da nessuno, perchè il Napoli ha subito il ritorno della Roma. Un match che avrebbe potuto dare agli azzurri tre punti fondamentali in vista della lotta Champions. Ezequiel Lavezzi è rimasto male per l’esclusione e soprattutto per le parole di Mazzarri dopo la vittoria contro il Lecce. Il tecnico toscano aveva dichiarato di aver visto un Napoli convincente senza il Pocho. Parole che hanno infastidito Lavezzi che in questi giorni è al centro di molti rumors di calciomercato. Infatti il Pocho potrebbe davvero lasciare Napoli a fine stagione. Il calciomercato del Napoli potrebbe dire addio al giocatore argentino che ha una clausola rescissoria da 31 milioni di euro. Una clausola che potrebbero pagare solo pochi club al mondo. L’Inter è molto interessata al giocatore argentino, il club nerazzurro vuole a tutti i costi puntare sul Pocho per la prossima stagione anche perchè l’attacco dell’Inter potrebbe aver bisogno di un giocatore veloce come Lavezzi. L’Inter però non sembra voler pagare i 31 milioni di euro preferendo puntare su qualche contropartita tecnica. Ma attenzione al Manchester City di Roberto Mancini che ieri ha vinto lo scontro diretto contro il Manchester United ed è balzato in testa alla classifica. In caso di vittoria della Premier League, Mancini chiederebbe alla dirigenza l’acquisto di un grande attaccante e nella mente del Mancio c’è Lavezzi che potrebbe giocare in coppia con Aguero. Il Manchester City è pronto a lasciare andare Dzeko per puntare su un giocatore veloce come Lavezzi.

Ovviamente dipenderà molto da Lavezzi che non sembra più così sicuro di rimanere a Napoli. Il presidente De Laurentiis non vorrebbe perdere il Pocho ma sembra che il calciatore argentino sia pronto ad andare via da Napoli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori