CALCIOMERCATO/ Napoli, Pandev pronto a ridursi l’ingaggio ma vuole la conferma di Mazzarri

Giorni frenetici per il Napoli di Walter Mazzarri che aspetta l’ultimo turno di campionato per capire se giocherà o meno la prossima Champions League. Il Napoli potrebbe confermare Pandev

11.05.2012 - La Redazione
goran_pandev_r400
Goran Pandev, sostituirà lo squalificato Cavani (Infophoto)

Giorni frenetici per il Napoli di Walter Mazzarri che aspetta l’ultimo turno di campionato per capire se giocherà o meno la prossima Champions League ma soprattutto prepara la finale di Coppa Italia del 20 maggio contro la Juventus. Il tecnico toscano vuole assolutamente vincere il trofeo con il Napoli. Non sarà facile ovviamente contro questa Juventus che non ha perso una sola volta in stagione. Ma il Napoli viene indubbiamente disturbato dalle tante voci di calciomercato che riguardano alcuni componenti della squadra, in particolare Ezequiel Lavezzi, attaccante argentino classe 85′ che piace molto all’Inter. Il Pocho è una parte di Napoli, il San Paolo ha tanti idoli ma l’argentino è il numero uno. In questi giorni si sta sentendo di tutto, anche perchè i rumors sono tanti e imprevedibili, il Napoli vuole trattenere il Pocho Lavezzi ma è chiaro che questo dipenderà molto anche dall’offerta degli altri club visto che l’argentino ha una clausola rescissoria da 31 milioni di euro. Ieri si è parlato molto delle varie offerte dell’Inter, Moratti vorrebbe acquistare il Pocho sborsando soldi più qualche contropartita tecnica. L’Inter è pronta a sacrificare un giocatore come Goran Pandev, attaccante macedone classe 83′ che piace molto al Napoli. Pandev quest’anno ha giocato con la maglia dei partenopei, domenica contro il Siena partirà ancora titolare a discapito proprio di Lavezzi. Mazzarri vede di buon occhio l’ex giocatore della Lazio, con lui Pandev ha ritrovato la forma giusta e i numeri da campione. Pandev vorrebbe restare al Napoli per questo in un certo senso fa il tifo per la cessione di Lavezzi all’Inter. Si è parlato di possibili scontri con la società per quanto riguarda l’ingaggio, ma il macedone ha assicurato che è pronto a spalmarsi l’ingaggio lungo gli anni di contratto. L’ex Lazio ha un contratto con l’Inter fino al 2014, De Laurentiis potrebbe offrire un anno in più con l’ingaggio spalmato. Una soluzione che al giocatore macedone piacerebbe molto perchè gli permetterebbe di restare in maglia azzurra. Attenzione però, Pandev rimarrebbe solo se ci fosse ancora Mazzarri sulla panchina del Napoli. Il rapporto tra il giocatore e il tecnico è ottimo, i due hanno trovato subito un ottimo feeling e lo dimostra la fiducia di Mazzarri nei confronti dell’ex Inter.

Il contratto di Mazzarri con il Napoli scadrà nel 2013, il tecnico toscano ha voglia di continuare il proprio progetto a Napoli ma vorrà delle precise rassicurazioni soprattutto in chiave mercato in vista della prossima campagna acquisti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori