CALCIOMERCATO/ Napoli, Yanga-Mbiwa del Montpellier ad un passo!

- La Redazione

Raggiunto l'accordo con l'agente del difensore, che quest'anno si è laureato campione di Francia con il Montpellier. La nuova retroguardia azzurra inizia a prendere forma...

riccardo_bigon_napoli_r400 Il ds azzurro Riccardo Bigon (Infophoto)

Il calciomercato del Napoli è vicinissimo a Mapou Yanga-Mbiwa. Secondo le ultime indiscrezioni, il club azzurro avrebbe trovato l’intesa con l’agente del difensore transalpino, laureatosi quest’anno campione di Francia con la maglia del Montpellier. Il ragazzo, destro naturale, è il capitano della sua squadra, a soli 23 anni. Questo fa capire la sua personalità, il suo carisma, che si uniscono ad una spiccata duttilità tattica, che gli consente di ricoprire più o meno tutti i ruoli della difesa. Stando a quanto riferito dai colleghi di Radio CRC, il Napoli avrebbe offerto per lui 8 milioni di euro, mentre il Montpellier ne vorrebbe 10. L’accordo, comunque, non sembra lontano ed è probabile che le due società trovino una soluzione di compromesso. Nei piani di Walter Mazzarri – che oggi ha incassato la riconferma sulla panchina azzurra – Yanga-Mbiwa dovrebbe dare il cambio a Campagnaro, andando così a sostituire in organico il veterano Grava, in scadenza di contratto. Il jolly casertano, nei giorni scorsi, era uscito allo scoperto, chiedendo a gran voce il rinnovo, ma a questo punto appare difficile che il suo appello venga raccolto dal ds Bigon e dal patron De Laurentiis. Rimane da valutare, peraltro, anche la situazione dello stesso Campagnaro, il cui futuro a Napoli è stato messo in discussione da una serie di rumors di mercato. Quest’anno il ‘Toro di Cordoba’ non ha offerto un rendimento straordinario, soprattutto nella parte centrale della stagione. Per Mazzarri, comunque, Hugo rimane un elemento imprescindibile. E’ possibile che l’ex-doriano resti per un’altra stagione in azzurro, prima di chiudere la carriera altrove, magari in Argentina. A proposito di quest’ultima, nonostante le varie prove non brillanti, il ct della Selecciòn Alejandro Sabella ha deciso di premiarlo convocandolo per la prima volta. Una soddisfazione enorme per Campagnaro, divenuto compagno di Nazionale di Federico Fernandez, uno che vive una situazione assai particolare. Il ‘Flaco’, infatti, è titolare nell’Argentina e riserva fissa nel Napoli. In patria, non a caso, è molto stimato, qui da noi, pur avendo raccolto consensi nelle rare occasioni in cui è sceso in campo, non è mai riuscito ad entrare nel cuore di mister Mazzarri. Il livornese, si sa, è coerente fino alla testardaggine. Una volta che ha scelto il suo undici titolare, difficilmente se ne discosta.

Per lui esistono i ‘titolarissimi’, e poco altro. Fernandez se n’è fatto una ragione, ma ora ha intenzione di voltare pagina. Magari accettando le proposte dell’Atalanta di Marino, suo grande estimatore, che vorrebbe portarlo alla corte di Colantuono.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie