CALCIOMERCATO/ Napoli, Giovinco e Insigne per dimenticare Lavezzi…

- La Redazione

Adda passà a’ nuttata. Queste celebre frase contenuta nella commedia Napoli milionaria calza a pennello con il momento del Napoli di Walter Mazzarri. Insigne e Giovinco per…

giovinco_parmaR400
Sebastian Giovinco (Infophoto)

Adda passà a’ nuttata. Queste celebre frase contenuta nella commedia Napoli milionaria calza a pennello con il momento del Napoli di Walter Mazzarri che domenica si è complicato tremendamente la vita e rischia di rimanere fuori dalla zona Champions League. Il due a zero subito a Bologna dai felsinei di Pioli rischia di stravolgere anche i piani del calciomercato del Napoli. Prima del match contro il Bologna i partenopei erano in pole position per il terzo posto, adesso ci vorranno una serie di combinazioni per approdare in Champions League. Tutto è in mano all’Udinese che in caso di vittoria a Catania si assicurerebbe il terzo posto ma i friulani potrebbero anche pareggiare con la sconfitta della Lazio contro l’Inter. Insomma il Napoli rischia di non arrivare in Champions League e potrebbe accontentarsi dell’Europa League. Il calciomercato del Napoli ovviamente cambierebbe notevolmente con la mancata partecipazione in Champions League. I tifosi del Napoli rischiano di dover perdere un grande idolo come Ezequiel Lavezzi, attaccante argentino che è vicino all’addio. L’Inter preme per averlo, De Laurentiis è ben disposto a cederlo a Moratti ma solo per i 31 milioni di euro previsti nella clausola rescissoria. Il presidente del Napoli però ha sempre rassicurato i tifosi, se dovesse partire un grande campione sarebbe sostituito in maniera degna. Chi potrebbe sostituire il Pocho? De Laurentiis pensa a Sebastian Giovinco, trequartista-seconda punta del Parma, autore di 15 gol in campionato, un calciatore molto tecnico che in estate dovrebbe partecipare agli Europei con la maglia azzurra. Giovinco è in comproprietà tra Parma e Juventus, i ducali però non sembrano voler cedere il giocatore alla Juventus per via di alcuni scontri verbali avvenuti durante il campionato. Il Napoli potrebbe approfittare dei buoni rapporti con il Parma per acquistare la metà di Giovinco e trattare direttamente con i bianconeri. Ma oltre a Giovinco il Napoli potrebbe far ritornare alla base Lorenzo Insigne, giovane calciatore del Pescara, classe 91′, di proprietà dei partenopei, che in Serie B ha segnato 17 reti contribuendo alle fortune della squadra di Zeman. Due attaccanti rapidi e tecnici per sostituire il Pocho Lavezzi. Due ragazzi dal talento assicurato che non farebbero sentire la mancanza di un grande giocatore come l’argentino.

I tifosi del Napoli potrebbero anche sopportare la cessione di Lavezzi con l’arrivo dei due giocatori. Ovviamente bisognerà prima capire quale sarà il futuro europeo del Napoli che difficilmente riuscirà a tornare in Champions League.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori