CALCIOMERCATO/ Napoli, Carratelli: Cavani-De Laurentiis, vicina la fumata bianca. Rimarrà fino… (esclusiva)

- int. Mimmo Carratelli

Intervista a Mimmo Carratelli, noto giornalista molto vicino alle vicende del Napoli, che ha parlato del rinnovo di Cavani che dovrebbe restare a Napoli anche nella prossima stagione

cavani_zampariniR400 Edinson Cavani (Infophoto)

Il rinnovo di Edinson Cavani tiene banco nel calciomercato del Napoli. Il bomber uruguagio è un giocatore troppo importante e la dirigenza del Napoli sta facendo di tutto per accontentare il giocatore che ha chiesto un rinnovo importante. Si è parlato di cinque milioni di euro, questa la richiesta del Matador che in due anni a Napoli ha segnato qualcosa come 66 reti. Ma De Laurentiis sembra aver risposto picche offrendo al massimo 4 milioni di euro. Il Napoli ieri ha lavorato molto su questo versante senza arrivare a una conclusione precisa. Il club partenopeo non vuole assolutamente perdere Cavani che ha offerte da molti club europei in particolare dall’Inghilterra dove Manchester City e Chelsea hanno preparato offerte importanti. Per fare chiarezza ilsussidiario.net ha contattato in esclusiva Mimmo Carratelli, giornalista molto vicino alle vicende del Napoli. Carratelli ha rivelato novità importanti riguardo al caso Cavani: “Cavani è vicino all’accordo con il Napoli per quanto riguarda il rinnovo del contratto, le parti non sono così lontane come si è detto. Domani dovrebbe esserci l’incontro decisivo tra le parti, sono molto fiducioso anche perchè Cavani vuole rimanere a Napoli“. Cavani dunque vorrebbe rinnovare il contratto con il club partenopeo in vista della prossima stagione. Sarà un contratto lungo anche se molti hanno rivelato che il Matador potrebbe firmare per essere liberato nella prossima stagione, come ci ha confermato in esclusiva anche Ciro Venerato, altro esperto di calcio napoletano (clicca qui per saperne di più). Ma secondo Carratelli non sarà così: “A me ricorda molto la promessa di Ferlaino a Maradona. Il Napoli senza Cavani perde tantissimo e non può tornare indietro di due anni, per questo De Laurentiis non vorrà far partire il Matador per almeno due anni”. A quanto pare i tifosi del Napoli potranno applaudire il bomber uruguagio ancora per altre stagioni. E’ chiaro che Cavani vuole assolutamente avere un ingaggio da top player visto che è uno dei più forti bomber al mondo, corteggiato da molti club europei. L’attaccante del Napoli ha bisogno di essere aiutato dai compagni per portare il Napoli a vincere qualcosa di importante. Cavani cercherà di trovare con Pandev il feeling che aveva con Lavezzi. Le premesse ci sono tutte visto che i due si sono già trovati bene.

Il Napoli non vuole assolutamente perdere il proprio campione. De Laurentiis sta dimostrando di essere un presidente bravo ad accogliere le richieste di tutti ma anche serio e responsabile tenendo conto del fair play finanziario: in questo senso l’imminente rinnovo auspicato da Carratelli è un segnale importante.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie