CALCIOMERCATO/ Napoli, Calaiò, a breve la firma. Edu Vargas-San Paolo: prestito oneroso

- La Redazione

Emanuele Calaiò, attaccante del Siena, sarà a breve un nuovo giocatore del Napoli: la firma è attesa nelle prossime ore, ai toscano circa 2,5 milioni di euro. Vargas vicino al prestito

calaio_britos
Miguel Angel Britos (Infophoto)

Il Napoli sta per definire l’acquisto di Emanuele Calaiò. Le prossime ore potrebbero essere già decisiva per il ritorno dell’attaccante al San Paolo. Calaiò infatti ha vestito la maglia azzurra dal gennaio 2005 sino all’estate 2008, aiutando la squadra nella sua risalita dalla C1 alla serie A. Con il Napoli Calaiò ha già collezionato 128 presenze complessive con 44 reti all’attivo. Sarà dunque lui il vice Cavani: il Siena dovrebbe accettare l’ultima offerta del Napoli, di circa 2,4 milioni di euro. Inizialmente si era pensato ad un prestito con diritto di riscatto da esercitare eventualmente a giugno, ma la volontà del giocatore di cambiare aria e quale del Siena di monetizzare la cessione trasformeranno l’affare in una cessione a titolo definitivo. Recentemente l’agente di Calaiò, Alessandro Moggi, ha ribadito che il suo assistito vuole misurarsi con una realtà più ambiziosa, dopo quattro stagioni e mezzo con la maglia del Siena: il Napoli ha pronto un contratto di due anni e mezzo sino al 2015, con opzione al 2016, la firma dovrebbe arrivare in giornata. Sembrava che il Palermo si fosse inserito in maniera significativa nel discorso tra Napoli e Siena, ma alla fine De Laurentiis è sceso in campo personalmente per sbloccare la trattativa a favore del suo club. Mazzarri avrà così un centravanti di scorta, non di livello internazionale ma esperto sia della massima serie che dell’ambiente napoletano, che lo ribattezzò l’Arciere ai tempi della precedente militanza. A questo punto il Palermo, visto il contemporaneo stop di Preziosi alla partenza di Ciro Immobile, dovrà cercare il suo attaccante altrove: potrebbe essere Robert Acquafresca del Bologna, che era il candidato alternativo per il Napoli se Calaiò fosse saltato. L’arrivo del giocatore del Siena dovrebbe dare il via libera definitivo alla cessione di Edu Vargas al San Paolo, in Brasile. Nelle ultime ore ha preso corpo l’ipotesi di un prestito oneroso per il cileno, ma senza il diritto di riscatto. Il Napoli sembra credere ancora in Edu Vargas, e vuole concedergli continuità di impiego in un ambiente meno stressante. Vargas ha ancora un contratto fino al 2015 a circa 900.000 euro a stagione: De Laurentiis ha sempre ribadito di non voler bruciare l’investimento, la speranza è che…

…in Brasile il cileno possa ritrovare la miglior condizione per poter essere utile al Napoli dalla prossima stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori